È stato un filosofo, scienziato e logico greco antico. Discepolo di Platone, unitamente a Socrate è considerato uno dei padri del pensiero filosofico occidentale, che da lui ha ereditato problemi, termini, concetti e metodi. È ritenuto una delle menti filosofiche più innovative, prolifiche e influenti del mondo antico, sia per la vastità che per la profondità dei suoi campi di conoscenza, compresa quella scientifica. Fonte: Le-citazioni.it

Facile l’adirarsi

Egon Schiele ⋯ Femme assise aux cheveux longs, en robe rose et jaune È cosa propria di ciascuno, e facile, l’adirarsi […]: invece il sapere con chi, e quanto e quando e perché e come si deve fare ciò, questo non è né proprio di ciascuno né facile. ⋯

Veglia del sogno

Egon Schiele ⋯ Ritratto di Wally La speranza è un sogno fatto da svegli. ⋯

Comportarsi da immortali

Egon Schiele ⋯
Non bisogna dar retta a coloro che consigliano all’uomo, perché è mortale, di limitarsi a pensare cose umane e mortali; anzi, al contrario, per quanto è possibile, bisogna comportarsi da immortali, e fare di tutto per vivere secondo la parte più nobile che è ⋯

Quando l’utile è minimo

Egon Schiele ⋯
Neppure le leggi scritte è bene lasciare inalterate: in realtà, come riguardo alle altre arti, così anche riguardo alla struttura d’uno stato è impossibile sia determinata minutamente in ogni dettaglio: è necessario determinarla in generale, mentre le azioni si portano sempre al particolare. Da ⋯

Non esiste la perfezione

Egon Schiele ⋯ Le persone perfette non combattono, non mentono, non commettono errori e non esistono. ⋯

Conoscenza fine a se stessa

Bill Gekas  ⋯ Cinematic Children Portraiture La filosofia nasce con l’uomo e la sua meraviglia davanti al creato, curiosità e amore della conoscenza, permette di entrare in contatto e interagire con ogni forma vitale. Conoscenza fine a se stessa, dunque, movimento non utilitaristico. L’essere si da e si scambia col ⋯

Riconoscere di non sapere

 ⋯
Gli uomini hanno cominciato a filosofare, ora come in origine, a causa della meraviglia: mentre da principio restavano meravigliati di fronte alle difficoltà più semplici, in seguito, progredendo a poco a poco, giunsero a porsi problemi sempre maggiori: per esempio i problemi riguardanti i ⋯

La bonarietà

 ⋯
Orbene, colui che si adira per ciò che si deve e con chi si deve, ed inoltre come e quando e per quanto tempo si deve, viene lodato: costui, dunque, sarà un uomo bonario, se è vero che la bonarietà viene lodata. ⋯

Ragione della natura

Egon Schiele ⋯ The blind woman Nulla di ciò che è per natura può assumere abitudini ad essa contrarie. Per esempio, la pietra, che per natura si porta verso il basso, non può abituarsi a portarsi verso l’alto, neppure se si volesse abituarla gettandola in alto infinite volte. ⋯

Chiacchiere e vaniloqui

 ⋯
Chi pensa sia necessario filosofare deve filosofare e chi pensa non si debba filosofare deve filosofare per dimostrare che non si deve filosofare; dunque si deve filosofare in ogni caso o andarsene di qui, dando l’addio alla vita, poiché tutte le altre cose sembrano ⋯

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi