Gian Lorenzo Bernini
…Forse, tutto l’incolore chiacchiericcio senza senso che la nuova umanità senza passioni ripete continuamente, busserà alla porta del guardiano solitario in tutto il suo orrore, in tutta la sua illimitata assurdità, in quel momento, all’improvviso, quell’uomo comincerà a capire… ⋯