Baruch Spinoza

Personali impulsi al piacere

Egon Schiele ⋯ Cardinal and Nun
Gli uomini sono ben lungi dal poter essere facilmente guidati dalla ragione; ciascuno è sospinto dai suoi personali impulsi al piacere e gli animi spessissimo sono a tal punto dominati dall’invidia, dalla collera che nessun posto resta per la capacità di riflettere e giudicare. ⋯

L’uomo del volgo

Egon Schiele ⋯ Portrait of a woman with a big hat
Perciò la facilità con cui gli uomini si lasciano irretire da ogni genere di superstizione è pari soltanto alla difficoltà di renderli costanti in uno solo di tali generi; anzi, poiché l’uomo del volgo vive sempre in uno stato di infelicità, esso non trova ⋯

Illusorio sapore di novità

Egon Schiele ⋯ Wally in a red blouse knees lifted up La facilità con cui gli uomini si lasciano irretire da ogni genere di superstizione è pari soltanto alla difficoltà di renderli costanti in uno solo di tali generi; anzi, poiché l’uomo del volgo vive sempre in uno stato di infelicità, esso non trova mai ⋯

L’umana libertà ignara alle cause

 ⋯
Una pietra riceve una certa quantità di moto da una causa esterna che la spinge, in virtù della quale, in seguito, cessando la spinta della causa esterna, continuerà necessariamente a muoversi… Ora supponi, per favore, che la pietra, mentre continua a muoversi, pensi e ⋯

L’intenzione dell’artefice

Egon Schiele ⋯ Seated Girl (Poldi Lodzinsky)
Se qualcuno vede una certa opera, della quale non ne aveva vista una simile, e non conosce l’intenzione dell’artefice, egli senza dubbio non potrà sapere se quell’opera sia perfetta o imperfetta […] ma, dopo che gli uomini hanno cominciato a formare idee universali e ⋯

Il diritto naturale è determinato dalla potenza

 ⋯
Il diritto naturale di ciascun uomo è determinato non dalla retta ragione, ma dal desiderio e dalla potenza. Non tutti, infatti, sono naturalmente determinati a operare secondo le regole e le leggi della ragione, ma, al contrario, tutti nascono ignari di tutte le cose, ⋯

Essere ciò che sono

Egon Schiele ⋯ Houses on the River (The Old Town) Tutto ciò che Dio fa è compiuto e prodotto da lui come dalla causa sommamente libera. Dunque, se prima Dio avesse fatto le cose diversamente da come sono adesso, allora dovrebbe certamente seguire che egli, in qualche tempo, è stato imperfetto; ma questo è ⋯

Il suono del flauto

Egon Schiele ⋯ Kniender frauenakt mit gelben strumpfen
[…] presso gli Ebrei le vocali non sono lettere, e perciò presso gli Ebrei le vocali son chiamate anima delle lettere, e le lettere senza vocali corpi senz’anima. Invero, affinché la differenza tra lettere e vocali sia compresa più chiaramente, la si può spiegare ⋯

Idee universali

Egon Schiele ⋯
Gli uomini sono soliti formare idee universali tanto delle cose naturali, quanto di quelle artificiali, idee che considerano come modelli, ai quali credono che la natura (che stimano non faccia nulla senza un fine) guardi e si proponga anch’essa come modello. Quando, ⋯

Le azioni umane vanno comprese

Egon Schiele ⋯ Le azioni umane non vanno derise, compiante o detestate: vanno comprese. ⋯

Modi del pensare

Egon Schiele ⋯ La perfezione e l’imperfezione sono in realtà soltanto modi del pensare, cioè nozioni che siamo soliti inventare per il fatto che confrontiamo gli uni agli altri individui della stessa specie o genere. ⋯

Desiderio di vendicare un danno

 ⋯
Dal momento che gli uomini sono guidati dalle passioni più che dalla ragione, ne segue che una moltitudine si unisce naturalmente e desidera essere guidata come da una sola mente, non per una spinta razionale, ma per qualche comune passione, o appunto per una ⋯

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi