Bertolt Brecht

Chi non condivide la lotta condivide la sconfitta

Egon Schiele ⋯
Chi rimane in casa quando inizia la battaglia e lascia la lotta agli altri dovrà stare attento, perché chi non condivide la lotta condivide la sconfitta. E la lotta è evitata solo da chi vuole evitarla. Dunque chi non lotta per la propria causa ⋯

Vogliono il vitello

 ⋯
Coloro che sono contro il fascismo senza essere contro il capitalismo, che si lamentano della barbarie che proviene dalla barbarie, sono simili a gente che voglia mangiare la sua parte di vitello senza però che il vitello venga scannato. Vogliono mangiare il vitello, ma ⋯

Spianare l’altura

⋯ Kyle Thompson ⋯ ⋯

Siamo dei sopravvissuti

 ⋯
Dici:
per noi va male. Il buio
cresce. Le forze scemano.
Dopo che si è lavorato tanti anni
noi siamo ora in una condizione
più difficile di quando
si era appena cominciato. E il nemico ci sta innanzi
più potente che mai.
Sembra gli ⋯

Non è un dado

 ⋯
La corruzione è la nostra unica speranza; finché c’è quella, i giudici sono più miti, e in tribunale persino un innocente può cavarsela. ⋯

La rabbia del fiume

Egon Schiele ⋯
A volte se non sempre la vittima è il carnefice.
Tutti a dire della rabbia del fiume in piena e nessuno della violenza degli argini che lo costringono. ⋯

L’ignoranza politica

 ⋯
Il peggiore analfabeta
è l’analfabeta politico.
Egli non sente, non parla,
nè s’importa degli avvenimenti politici. Egli non sa che il costo della vita,
il prezzo dei fagioli, del pesce, della farina,
dell’affitto, delle scarpe e delle medicine
dipendono dalle decisioni politiche. L’analfabeta politico ⋯

Il bello della scelta

 ⋯ Ci sono molti modi di uccidere. Si può infilare un coltello nella pancia, togliergli il pane, non guarirlo da una malattia, ficcarlo in una casa inabitabile, massacrarlo di lavoro, spingerlo al suicidio, farlo andare in guerra, ecc. Solo pochi di questi modi sono proibiti ⋯

Resteremo indietro

 ⋯
Che cosa è ora falso
di quel che abbiamo detto?
Qualcosa o tutto?
Su chi contiamo ancora?
Siamo dei sopravvissuti,
respinti via dalla corrente?
Resteremo indietro,
senza comprendere più nessuno
e da nessuno compresi?
O dobbiamo sperare soltanto
in un colpo di fortuna?
Questo ⋯

La vita dell’arte

Egon Schiele ⋯ Tutte le arti contribuiscono all’arte più grande di tutte: quella di vivere. ⋯

La madre

 ⋯ ⋯
Quando ero giovane, tutti credevano ancora fermamente che Dio abitasse in cielo e avesse l’aspetto di un vecchio. Poi vennero gli aeroplani, e i giornali pubblicarono che anche nel cielo tutto poteva essere misurato; e nessuno parlò più di un Dio che abitava in ⋯

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi