Skip to main content

Noi non ci apparteniamo

Luciana Urtiga ⋯
È strarisaputo che il discorso non appartiene all’essere parlante. Lo so, mi sa: l’essere è il nulla, dunque noi non ci apparteniamo; quando crediamo d’esser noi a dire, siamo detti. Nel discorso, l’arroganza volitiva d’ogni mia intenzione è irrimediabilmente frustrata, e dal momento che ⋯

Oblio del gesto

⋯ Romina Dughero ⋯
Nessun’azione può realizzare il suo scopo, se non si smarrisce nell’atto. L’atto, a sua volta, per compiersi in quanto evento immediato, deve dimenticare la finalità dell’azione. Non solo. Nell’oblio del gesto (in questo caso tirannicida) l’atto sgambetta l’azione, restando orfano del proprio artefice. ⋯

Spegniamo le luci

 ⋯
Quando Schopenhauer chiude il capitolo sulla vergogna, sull’arte. sulla [Estasi di] Santa Cecilia del Raffaello, dice: scendono gli angeli da sopra… Santa Cecilia lascia gli strumenti e si lascia rapire dagli angeli: che se ne fa – dico io – delle armonie degli angeli, ⋯
 

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi