Cesare Pavese

È stato uno scrittore, poeta, saggista e traduttore italiano. Fonte: Le-citazioni.it

La guerra finisce per i morti

Egon Schiele ⋯ Russian Prisoner of War
Io non credo che possa finire. Ora che ho visto cos’è guerra, cos’è guerra civile, so che tutti, se un giorno finisse, dovrebbero chiedersi: – E dei caduti che facciamo? perché sono morti? – Io non saprei cosa rispondere. Non adesso, almeno. Né mi ⋯

Il sesso è un simbolo

⋯ Alex Frances ⋯ Il sesso è un incidente: ciò che ne riceviamo è momentaneo e casuale; noi miriamo a qualcosa di più riposto e misterioso di cui il sesso è solo un segno, un simbolo. ⋯

Origine dei peccati

⋯ Franco Girosi ⋯ L’origine di tutti i peccati è il senso d’inferiorità – detto altresì ambizione. ⋯

Devo soffrire dell’altro?

⋯ Moritz Aust ⋯ Ancora oggi mi chiedo perché quei tedeschi non mi aspettarono alla villa mandando qualcuno a cercarmi a Torino. Devo a questo se sono ancora libero, se sono quassù. Perché la salvezza sia toccata a me e non a Gallo, non a Tono, non a ⋯

Vita remota e angosciosa dell’isolamento

Egon Schiele ⋯ Bionda nuda seduta su una coperta blu
Lo prese alla sprovvista il pensiero che ogni giorno qualcuno entra nel carcere, come ogni giorno qualcuno muore. Lo sapevano questo, lo vedevano le donne, quella bianca Carmela, la madre, la gente di Giannino, Concia? E l’altra, la violentata, e le sue vecchie, e ⋯

Voleva essere solo, rintanato

Egon Schiele ⋯ Stehender weiblicher
Stefano temeva che nel pomeriggio Elena venisse a trovarlo. L’aveva tanto desiderata, e carnalmente, quella mattina ridestandosi nel letto; e ora non voleva più saperne. Voleva essere solo, rintanato. Gli ballavano intorno le facce degli altri, ridenti vaghe clamorose sciocche, come nella gazzarra del ⋯

Pensieri già da noi pensati

⋯ Nicola De Luca ⋯ A dischiudermi la vita sono stati in gran parte i libri. Non le grammatiche o i vocabolari ma tutte le opere in cui vive qualche sentimento. Leggendo non cerchiamo idee nuove, ma pensieri già da noi pensati, che acquistano sulla pagina un suggello di ⋯

Sforzo per capire

⋯ Prêtre de Sainte-Dysmorphine ⋯ Le cose gratuite sono quelle che costano di più. Come? Costano lo sforzo per capire che sono gratuite. ⋯

Le apparenze

⋯ Elena Gualtierotti ⋯ L’arte di vivere è l’arte di saper credere alle bugie. ⋯

L’amore ci rivela la morte

Egon Schiele ⋯ Mime van Osen Non ci si uccide per amore di una donna. Ci si uccide perché un amore, qualunque amore, ci rivela nella nostra nudità, miseria, inermità, amore, disillusione, destino, morte. ⋯

L’attimo sempre nuovo

Egon Schiele ⋯ L’unica gioia al mondo è cominciare. È bello vivere perché vivere è cominciare, sempre ad ogni istante. ⋯

Costruzione di fedi e speranze

  ⋯ James Ensor  ⋯ L’arte di vivere è l’arte di saper credere alle bugie.
Cesare Pavese • Di solito attribuiamo alla nostra idea dell’ignoto il colore delle nostre nozioni del noto. Se la morte la definiamo un sonno è perché essa ci sembra un sonno dal di ⋯

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi