Gli alberi inutili

 ⋯
Un falegname girovago, che si chiamava Pietra, vide, nel corso di uno dei suoi viaggi, una quercia gigantesca che si ergeva in un campo, vicino a un altare agreste. Il falegname disse al suo garzone, che si era fermato a guardare a bocca aperta ⋯

Tutti gli esseri del mondo sono uno

A man walks by The Leopold Museum housed in the Museumsquartier of  Vienna Se si considera la loro identità, tutti gli esseri del mondo sono uno. L’uomo che ritrova l’unità originale dimentica la distinzione tra l’udito e la vista, si immerge così nell’armonia universale. Ponendosi nell’insieme dell’universo non ne vede più la perdita.
(…) L’uomo non si ⋯

Dietro ogni divisione c’è qualcosa di indiviso

A little girl and her mom playing with soap bubbles in front of the Leopold Museum at the Museums Il cielo e la terra sono nati il giorno in cui sono nato; tutti gli esseri e me stesso siamo una cosa sola.
(…) Dietro ogni divisione c’è qualcosa di indiviso; dietro ogni discussione c’è qualcosa di indiscutibile. Come mai questo? Il Santo abbraccia ⋯

Né verità né errore

Egon Schiele ⋯ In realtà non vi è né verità né errore, né si né no, né distinzione di alcun genere, poiché tutto – incluso i contrari – è Uno. ⋯

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi