La tua dolce forma

Egon Schiele ⋯
C’è, scavata nell’aria, la tua dolce
forma […]; un vuoto
che palpita di te, come l’immoto
silenzio dopo una perduta voce. ⋯