Donald Winnicott

Dominare il fare impulsivo

Egon Schiele ⋯ La creatività è l’azione che deriva dall’essere, segno che colui che è, è vivo. Tuttavia, affinché l’individuo esista, e la sua azione sia creativa, deve dominare in lui il fare impulsivo su quello reattivo. ⋯

Il posto dei sogni

Egon Schiele ⋯
La creazione artistica prende a poco a poco il posto dei sogni o li completa, e diventa di vitale importanza per il benessere dell’individuo e quindi per l’umanità. ⋯

Un bambino è parte di un rapporto

⋯ Bill Gekas ⋯ Una volta ho azzardato l’osservazione: “Non c'è una cosa che si può chiamare un bambino“, nel senso che, se volete descrivere un bambino vi troverete a descrivere un bambino con qualcuno. Un bambino non può esistere da solo, ma è essenzialmente parte di un ⋯

Esperienza universale

⋯ Hans Jochem Bakker ⋯
Io Sono, io sono vivo, io sono me stesso. Da questa posizione ogni cosa è creativa. Se un individuo è coinvolto in una creazione artistica, si suppone che egli possa contare su un talento specifico. Ma per vivere creativamente non occorre nessun talento specifico: ⋯

Contatto con il nostro Sé primitivo

Egon Schiele ⋯ Stehende frau gruenem hemd
Attraverso l’esperienza artistica possiamo sperare di restare in contatto con il nostro Sé primitivo da cui provengono i sentimenti più intensi ed anche sensazioni estremamente acute. Saremmo veramente poveri se fossimo solo sani. ⋯

Buona qualità di vita

⋯ Louis Jover ⋯ Come concetto opposto a quello di abitudine, la creatività diviene condizione necessaria per poter parlare di una buona qualità di vita. ⋯

Espressione creativa o originale dell’essere umano

Egon Schiele ⋯ Embrace (lovers) Si deve ammettere la possibilità che non vi possa essere distruzione completa della capacità di un essere umano di vivere creativamente e che anche nel più estremo caso di compiacenza e di formazione di una falsa personalità, esiste, nascosta in qualche luogo, una vita ⋯

La creatività è lo stadio dell’io sono

Egon Schiele ⋯ Standing Girl
Io sono ciò che sono: ho acquisito la consapevolezza di esistere come persona, diversa e distinta, unica, integrata in se stessa, e pronta alla maturità del Sistema Nervoso. ⋯

Chiaro scuro dell’artista

Egon Schiele ⋯ Gli artisti sono persone guidate dalla tensione tra il desiderio di comunicare e il desiderio di nascondere. ⋯

Contare su un talento specifico

Egon Schiele ⋯
Se un individuo è coinvolto in una creazione artistica, si suppone che egli possa contare su un talento specifico. Ma per vivere creativamente non occorre nessun talento specifico: è un bisogno e un’esperienza universale. Dunque la creatività è differente dalla creazione artistica. ⋯

Sollievo della musica e della pittura

Egon Schiele ⋯
Sono coloro che sentono che la realtà esterna manca di significato ogni volta che si instaura una routine che hanno assolutamente bisogno del sollievo della musica e della pittura. ⋯

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi