Skip to main content

Morire prima di morire

Stephanie Rivet ⋯ Growing
Una delle pratiche spirituali più potenti è quella di meditare profondamente sulla mortalità della forma fisica, includendo la vostra. Viene chiamata: morire prima di morire. Entratevi dentro profondamente. La vostra forma fisica si dissolve, non è più. Allora arriva il momento in cui anche ⋯

Identificazioni dell’ego

  ⋯
Le più comuni identificazioni dell’ego riguardano i beni materiali, il lavoro svolto, la condizione sociale, la conoscenza e l’istruzione, l’aspetto fisico, le abilità speciali, i rapporti affettivi, le storie personali e familiari, i sistemi di credenze, le identificazioni politiche, nazionalistiche, razziali, religiose e collettive ⋯

Respirate nel corpo

Julia Hacker ⋯ Water.Pond
Seguite il respiro con la vostra attenzione mentre entra ed esce dal corpo. Respirate nel corpo, e sentite l’addome espandersi e contrarsi leggermente con ogni inalazione ed ogni esalazione.
Se avete facilità nel visualizzare, chiudete gli occhi e vedetevi circondati dalla luce o immersi ⋯

Osservate il processo mentale

Fintan Whelan ⋯ Wave Goodbye
Cominciate riconoscendo che vi è resistenza. Siate lì quando accade, quando la resistenza sorge. Osservate come la vostra mente la crea, come questa etichetti la situazione, voi stessi o gli altri. Osservate il processo mentale che vi si accompagna. Sentite l’energia dell’emozione. Essendo testimone ⋯

Diventate consapevoli della quiete

Kristin Hart ⋯ Pink Ogniqualvolta è necessaria una risposta, una soluzione, o un’idea creativa, smettete per un attimo di pensare e focalizzate l’attenzione sul vostro campo energetico interiore. Diventate consapevoli della quiete. Quando riprenderete a pensare, il pensiero sarà fresco e creativo. In qualunque attività del pensiero, abituatevi ⋯