Ernst Bloch

L’importante è imparare a sperare

Egon Schiele ⋯ Il lavoro della speranza non è rinunciatario perché di per sé desidera aver successo invece che fallire. Anche se la speranza non fa altro che sormontare l’orizzonte, mentre solo la conoscenza del reale tramite la prassi lo sposta in avanti saldamente, è pur sempre ⋯

L’importante è imparare a sperare

 ⋯
Il lavoro della speranza non è rinunciatario perché di per sé desidera aver successo invece che fallire. Lo sperare, superiore all’aver paura, non è né passivo come questo sentimento né, anzi meno che mai, bloccato nel nulla. L’affetto dello sperare si espande, allarga gli ⋯

Si è soli con sé stessi

Egon Schiele ⋯ Liegender Madchenakt Si è soli con sé stessi. Anche quando sono insieme con gli altri, i più rimangono soli. Dall’una e dall’altra solitudine bisogna tirarsi fuori. ⋯

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi