Georg W. Friedrich Hegel

È stato un filosofo e teologo tedesco, considerato il rappresentante più significativo dell’idealismo tedesco.
Fonte: Wikipedia

Relazione interiore con l’ideale

Giorgio de Chirico ⋯
È un’astrazione rigettare tutto ciò, come colui che, disprezzando gli interessi della terra, fissa il suo sguardo unicamente verso il cielo. L’uomo deve saperci fare in questo mondo esteriore, essere libero. […] Il punto essenziale è che ci sia un rapporto, una relazione interiore ⋯

La coscienza dell’esistere

Duane Michals ⋯ La coscienza infelice è la coscienza di sé come dell’essenza duplicata e ancora del tutto impigliata nella contraddizione. Assistiamo così alla lotta contro un nemico, contro cui la vittoria è piuttosto una sottomissione: aver raggiunto un contrario significa piuttosto smarrirlo nel suo contrario. La ⋯

Il vero è l’intero

Jeff Charbonneau & Eliza French ⋯
Il negativo è sempre anche positivo. Il vero è l’intero. Ma l’intero è soltanto l’essenza che si compie mediante il suo sviluppo. Bisogna dire dell’Assoluto che esso è essenzialmente risultato, che esso soltanto alla fine è ciò che è in verità; e proprio in ⋯

Il finito e l’infinito

Mario Sanchez Nevado Se l’intelletto fissa questi opposti, il finito e l’infinito, in modo che entrambi debbano sussistere nello stesso tempo come reciprocamente opposti, esso si distrugge; l’opposizione del finito e dell’infinito significa infatti che in quanto l’uno è posto, l’altro è tolto. Riconoscendo tale fatto, la ⋯

Momenti dell’unità organica

Egon Schiele ⋯
Il bocciolo dilegua nel dischiudersi del fiore, e si potrebbe dire che quello viene confutato da questo; allo stesso modo, la comparsa del frutto mette in chiaro che il fiore è un falso modo di esistere della pianta, e il frutto ne prende il ⋯

Unità nelle opposizioni

Anwar Nada ⋯
L’amore esclude ogni opposizione; esso non è intelletto le cui relazioni lasciano sempre il molteplice come molteplice e la cui stessa unità sono le opposizioni; esso non è ragione che oppone assolutamente al determinato il suo determinare; non è nulla di limitante, nulla di ⋯

Libertà d’arbitrio

Egon Schiele ⋯
Spesso certamente si chiama libertà l’arbitrio, ma l’arbitrio è solo la libertà irrazionale, lo scegliere e l’autodeterminarsi non secondo la ragione della volontà, ma secondo impulsi accidentali e la loro dipendenza dal sensibile ed esterno. ⋯

La fatica di studiare filosofia

 ⋯ La peggiore delle forme di disprezzo è questa, che, come ho detto, ciascuno, com’egli sta in piedi e cammina, è convinto d’esser in condizione d’intendersi e di sentenziare di filosofia in genere. A nessun’altra arte o scienza vien mostrato questo estremo disprezzo, di credersi ⋯

Più ti do, tanto più io ho

Leslie Howard ⋯
Colui che prende non si trova con ciò più ricco dell’altro: si arricchisce, certo, ma altrettanto fa l’altro; parimenti quello che dà non diviene più povero: nel dare all’altro egli ha altrettanto accresciuto i suoi propri tesori.
Giulietta nel Romeo e Giulietta: Più ⋯

Chi migliore è

Egon Schiele ⋯ Ognuno vuole e ritiene di essere migliore di questo suo mondo. Chi migliore è, esprime solo questo suo mondo meglio degli altri. ⋯

L’amato non ci è opposto

Egon Schiele ⋯ Embracing couple
L’amato non ci è opposto, è uno con la nostra essenza: in lui vediamo solo noi stessi, e tuttavia non è noi: miracolo che non siamo in grado di capire. ⋯

Frammento sull’amore: L’amore, in Scritti teologici giovanili

⋯  ⋯ L’amore è l’occasione unica di maturare, di prendere forma, di diventare in se stessi un mondo.
• Rainer Maria Rilke • nificazione vera, amore vero e proprio, ha luogo solo fra viventi che sono uguali in potenza, e che quindi sono viventi l’uno per ⋯

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi