Skip to main content

Bisognerebbe parlare come le ragazzine

 ⋯ Il desiderio è dell’ordine della produzione e ogni produzione è desiderante e sociale insieme. Noi rimproveriamo alla psicoanalisi di aver schiacciato quest’ordine della produzione, di averlo ripiegato sulla rappresentazione. Lungi dall’essere l’audacia della psicoanalisi, l’idea di rappresentazione inconscia segna fin dall’inizio il suo fallimento  ⋯

Amare è cercare di spiegare

 ⋯
L’amicizia può forse nutrirsi di osservazione e conversazione, ma l’amore nasce e si nutre d’interpretazione silenziosa. L’essere amato appare come un segno, un’«anima»: esprime un mondo possibile a noi sconosciuto. L’amato implica, include, imprigiona un mondo che occorre decifrare, e cioè interpretare. ⋯