Carattere primitivo del logos

Jacques Poirier ⋯
Dal momento in cui la filosofia diventa letteratura, cioè legata in modo essenziale alla scrittura, avviene questa involuzione, cioè si perde il carattere primitivo della ragione, del logos greco che attraverso Zenone si manifesta a noi in un modo essenzialmente distruttivo, per tentare di ⋯

Misteri Eleusini

 ⋯
Felice colui, tra gli uomini viventi sulla terra, che ha visto queste cose! Chi invece non è stato iniziato ai sacri misteri, chi non ha avuto questa sorte non avrà mai un uguale destino, da morto, nelle umide tenebre marcescenti di laggiù. ⋯

La ragione esprime un istinto di dominazione

 ⋯
La ragione esprime un istinto di dominazione. La sua storia lo dimostra. È la ragione che ha prodotto il più grande strumento di dominazione sull’umanità: la scienza.
La scienza, con il suo braccio secolare, la tecnica, ha unificato tutto il mondo umano (il che ⋯

I nuovi edifici della ragione

 ⋯
Senza la «grande menzogna» Platone e Aristotele non avrebbero conquistato la posterità: essi dominarono la filosofia per duemila anni proprio per aver creato l’illusione del sistema e della ragione costruttiva. Questa illusione e consolazione per l’uomo fece della filosofia un surrogato della ⋯

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi