Giovanni Vincenzo Gravina

Cognizione delle cose divine

Gustave Doré ⋯ Il fariseo e il pubblicano
Nell’origin sua la poesia è la scienza delle umane e divine cose, convertita in immagine fantastica ed armoniosa. La quale immagine noi, sopra ogn’altro poema italiano ravvisiamo vivamente nella Divina Commedia di Dante, il quale s’innalzò al sommo nell’esprimere, ed alla maggior vivezza pervenne, ⋯

Buonanotte a tutti

Egon Schiele ⋯ Buonanotte a chi ha paura e a chi la paura la affronta. Buonanotte a chi sta aspettando l’occasione della propria vita e a chi la propria occasione la sta creando giorno dopo giorno. Buonanotte a chi sta soffrendo per amore e a chi dalle ⋯

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi