Jean-Paul Sartre

È stato un filosofo, scrittore, drammaturgo e critico letterario francese, considerato uno dei più importanti rappresentanti dell’esistenzialismo, che in lui prende la forma di un umanesimo ateo in cui ogni individuo è radicalmente libero e responsabile delle sue scelte, ma in una prospettiva soggettivista e relativista. In seguito Sartre diverrà un sostenitore dell’ideologia marxista, della filosofia della prassi e, pur con dei profondi “distinguo“, anche del conseguente materialismo storico.
Fonte: Wikipedia

Ogni istante porta ad un altro istante

Antonio Mora ⋯
Questo senso d’avventura decisamente non proviene dagli avvenimenti: ne ho fatto la prova. Piuttosto è il modo con cui gli istanti si concatenano. Ecco come credo che avvenga: d’un tratto si sente che il tempo scorre, che ogni istante porta con sé un altro ⋯

L’angoscia della vertigine

Egon Schiele ⋯ La vertigine è angoscia in quanto temo non di cadere nel precipizio, ma di gettarmici io stesso. ⋯

Gioca a sentirsi paterno

 ⋯
Dall’arrivo dei due giovani l’atmosfera della trattoria s’è trasformata. I due uomini rossi ora tacciono, osservano senza ritegno le attrattive della giovane donna. Il signore distinto ha posato il giornale e considera la coppia con compiacimento, quasi con complicità. Pensa che la vecchiaia è ⋯

Indegni della verità

Egon Schiele ⋯ Portrait Einer Frau (Lilly Steiner) La parte peggiore di sentirsi dire una menzogna è il non essere stati ritenuti degni della verità. ⋯

Le idee sono catene

Egon Schiele ⋯ Donna che giace sul fianco Le idee sono libertà quando si fanno, catene quando si sono realizzate. ⋯

La corrente che ti trascina

Egon Schiele ⋯ È la corrente che ti trascina, è la vita
non si può giudicare, né capire
non c’è che lasciarsi andare. ⋯

Scelgo l’uomo

⋯  ⋯
E, quando diciamo che l’uomo è responsabile di se stesso, non intendiamo che l’uomo sia responsabile della sua stretta individualità, ma che egli è responsabile di tutti gli uomini. […] Così la nostra responsabilità è molto più grande di quello che potremmo supporre, poichè ⋯

Tentativo di incarnazione

Egon Schiele ⋯ Ritratto di Wally
Il desiderio è un tentativo di svestire il corpo dei suoi movimenti come di vestiti, e di farlo esistere come pura carne; è un tentativo di incarnazione del corpo dell’altro. ⋯

Vincoli del sostantivo

⋯ Leanne Surfleet ⋯ Ogni parola ha conseguenze.
Ogni silenzio anche. ⋯

Situazione sempre propria

Egon Schiele ⋯ Donna e uomo
Non c’è alcun punto di vista assoluto dal quale si possa dipendere per confrontare due situazioni diverse; ogni persona non realizza che una situazione: la sua. ⋯

Sentirci giustificati d’esistere

Egon Schiele ⋯ Two girls embracing Mentre prima di essere amati eravamo inquieti per questa protuberanza ingiustificata, ingiustificabile che è la nostra esistenza, mentre ci sentivamo di troppo, ora sentiamo che questa esistenza è ripresa e voluta nei suoi minimi particolari da una libertà assoluta che essa condiziona nello stesso ⋯

Nausea dolciastra

Vassily Kandinsky ⋯
Gli oggetti sono cose che non dovrebbero commuovere, poiché non sono vive. Ci se ne serve, li si rimette a posto, si vive in mezzo ad essi: sono utili, niente di più. E a me, mi commuovono, è insopportabile. Ho paura di venire in ⋯

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi