Jiddu Krishnamurti

Essenza della mediocrità

⋯ Berlinde De Bruyckere ⋯ L’attaccamento fa parte di un desiderio di sicurezza e il desiderio di qualsiasi forma di sicurezza psicologica atrofizza il cervello, da ciò deriva ogni tipo di comportamento nevrotico e questa è l’essenza della mediocrità. ⋯

Inattesa felicità

Egon Schiele ⋯ La felicità arriva quando non te l’aspetti; e nel momento in cui sei cosciente di essere felice, non lo resterai a lungo. ⋯

Il templi della religione

Egon Schiele ⋯ The Painter Max Kahrer La religione è il pensiero contorto dell’uomo fuori del quale si erigono templi per concretizzarlo. ⋯

Il desiderio acceca

Demetrios Hatzikos ⋯ Sii solamente consapevole di ciò che stai pensando e facendo, e niente altro. Vedere, ascoltare, è il fare, senza ricompense o punizioni. L’abilità del fare sta nel vedere, ascoltare. Ogni forma di meditazione porta inevitabilmente all’inganno, all’illusione, perché il desiderio acceca. ⋯

L’intelligenza umana

Egon Schiele ⋯ Portrait of Wally La più alta forma di intelligenza umana è la capacità di osservare senza giudicare. ⋯

Come se fosse la prima volta

 ⋯
Un modo di apprendimento è imparare qualcosa a memoria, in modo che rimanga immagazzinato nel cervello come conoscenza e successivamente agire secondo tale conoscenza abilmente o maldestramente; quando si frequenta la scuola e l’università, si accumulano molte informazioni, e in base a tale conoscenza ⋯

L’interezza della vita

Egon Schiele ⋯ Devi capire l’interezza della vita, non soltanto una parte di essa. Ecco perché devi leggere, ecco perché devi guardare i cieli, ecco perché devi cantare e danzare, e scrivere poesie, e soffrire e capire, perché tutto questo è vita. Quello che vi chiedo è ⋯

La verità non è un fine

⋯ Francesco De Grandi ⋯
Ci si può convertire da una fede all’altra, si può passare da un dogma all’altro, ma non ci si può convertire alla comprensione della realtà. La ripetizione di canti sacri, inni e litanie, di parole e frasi, fa dormire la mente, anche se di ⋯

C’è un pensatore e c’è il pensiero

⋯ Daniel Barkley ⋯
Quando vi osservate con molta attenzione, quando siete consapevoli senza scelta di ogni pensiero, di ogni sentimento, allora scoprite che c’è un pensatore e c’è il pensiero; che c’è un’entità che esperisce, un osservatore, e c’è l’esperienza, l’osservato. Questo è un fatto, non è ⋯

La scelta c’è dove c’è confusione

Egon Schiele ⋯ Kauerndes Mädchen
Per la mente che vede con chiarezza non c’è necessità di scelta, c’è azione. Penso che molti problemi scaturiscano dal dire che siamo liberi di scegliere, che la scelta significa libertà. Al contrario, io direi che la scelta significa una mente confusa, e perciò ⋯

Il pensiero è condizionamento

⋯ Balthus ⋯
Il pensiero altro non è se non reazione, non è creazione, è condizionamento. La materia è tutto ciò che esiste, cioè la natura e tutti gli esseri umani, reagiscono fisicamente sorretti dal pensiero, e il pensiero è un processo materiale; quindi, in Natura, la ⋯

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi