Dimentica l’illuminazione

Egon Schiele ⋯
Siediti ovunque tu sia
E ascolta il canto del vento nelle tue vene.
Senti l’amore, il desiderio e la paura nelle tue ossa.
Apri il tuo cuore a chi sei, adesso,
Non chi vorresti essere.
Non il santo che stai cercando di diventare. ⋯