Joseph Roth

Il dolore si ferma

Egon Schiele ⋯ Ragazza nuda accovacciata Ora sono seduto davanti alla piazza vuota e ascolto scorrere le ore. Si perde una patria dopo l’altra, dico a me stesso. Siedo qui con il bastone accanto. I piedi sono escoriati, il cuore stanco, gli occhi asciutti. La miseria si accovaccia al mio ⋯

Lo lasciarono

Egon Schiele ⋯ Standing Girl In A Blue Dress And Green Stockings Back View
Lo lasciarono. Si avvicinò alla finestra e li guardò salire in macchina. Gli parve di doverli benedire come figlioli che intraprendano una via molto difficile oppure una molto fortunata. Non li vedrò più – pensò poi – e non li benedirò nemmeno. La mia ⋯

Scacciare gli altri

Egon Schiele ⋯
Gli altri, che durante la guerra civile già avevano scritto e trascritto manifesti, ordinanze, programmi, testi, opuscoli, continuarono a tenere le penne in mano, le penne, questi sottili arnesi d’acciaio, gli strumenti più forti del potere. Ma risultò che gli uomini ai quali era ⋯

Tristezza scacciata

Egon Schiele ⋯ Sleeping Girl
Quando egli stava sul podio degli oratori e parlava davanti ai giovani, lo opprimeva il peso delle sue vicende, si sentiva vecchio e si sarebbe dato cent’anni. A volte, a casa, si guardava nello specchio e si convinceva che la sua faccia non era ⋯

Avrei voluto rinnegarTi

Egon Schiele ⋯
Ma Tu che stai lì, perché non Ti muovi? Contro Te mi ribello, non contro di loro. Tu sei il colpevole, non i Tuoi sgherri. Possiedi milioni di mondi, e non sai che fare? Quanto impotente è la tua impotenza? Hai da fare miliardi ⋯

Dimenticare subito e senza riflettere

Egon Schiele ⋯
Prima della guerra mondiale, quando accaddero i fatti che qui riferiamo, che un uomo vivesse o morisse non passava ancora nell’indifferenza. Se una persona scompariva dal numero dei terrestri, non ne arrivava subito un’altra a occupare il suo posto per far dimenticare il lutto. ⋯

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi