Nel fiume neanche ci entri

 ⋯
L’inconscio è un’orgia di pensieri avviluppati a pulsioni più o meno razionali; il linguaggio però, può essere adeguato alla realtà o c’è uno scarto tra linguaggio e cose?
Nel saggio di Simone Weil “De la perception ou l’aventure de Protée”, si dice, che nel ⋯