Quando soffiano i venti in imponenza

Egon Schiele ⋯
Nell’Eufrate percosse le sponde,
quando si ingrossa con fragore in piena,
e piante e monti ed alberi sull’onde,
e il marinaio fatto tutto pena per timore al timone resta appeso,
dopo angoscia e fatica, non più largo
di lui nel fare doni, e il ⋯