Figlio di Aristone del demo di Collito , è stato un filosofo greco antico. Assieme al suo maestro Socrate e al suo allievo Aristotele ha posto le basi del pensiero filosofico occidentale. Fonte: Le-citazioni.it

Entrambi i generi in natura

Egon Schiele ⋯ Solei d'autumne
Non c’è nessuna attività di coloro che amministrano la città che sia della donna in quanto donna, né dell’uomo in quanto uomo, ma le nature sono disseminate in entrambi gli esseri, e la donna partecipa secondo natura di tutte le attività, e alla pari ⋯

L’ignoranza è insopportabile

Egon Schiele ⋯
Nemmeno gli ignoranti amano la sapienza, né desiderano diventare sapienti. Proprio in questo, difatti, l’ignoranza è insopportabile, nel credere da parte di chi non è né bello né eccellente, e neppure saggio, di essere adeguatamente dotato. Chi non ritiene di essere privo, dunque, non ⋯

Il flusso della bellezza

Egon Schiele  ⋯
E come un soffio di vento o un’eco, rimbalzando da superfici levigate e solide, viene rinviata al punto di emissione, così il flusso della bellezza, arrivando nuovamente al bell’amato attraverso gli occhi, che sono la via naturale per arrivare all’anima, come vi è giunto ⋯

L’ostacolo del corpo

 ⋯
Fino a quando noi possediamo il corpo e la nostra anima resta invischiata in un male siffatto, noi non raggiungeremo mai in modo adeguato ciò che ardentemente desideriamo, vale a dire la verità. ⋯

Falsa opinione sulle questioni

Giorgio de Chirico ⋯
A che genere di uomini appartengo? A quello di chi prova piacere nell’essere confutato, se dice cosa non vera, e nel confutare, se qualcuno non dice il vero, e che, senza dubbio, accetta d’esser confutato con un piacere non minore di quello che prova ⋯

Conflitto tra due forze contrarie

 ⋯ Michal Mozolewski ⋯
Il mito di Eros lascia intendere che le contraddizioni cosmiche si riflettono nel profondo di noi stessi sotto forma di conflitto tra due forze contrarie. La loro tensione sottopone il nostro essere a continua trasformazione. La prima di tali forze è tutta tesa all’appagamento ⋯

I tesori dell’Invisibile

 ⋯
Quando i cigni capiscono di dover morire – anche se il canto non manca a loro nella vita passata – proprio in quei momenti alzano le note più forti e più splendenti, allegri, perché stanno per trasferirsi dal dio di cui sono ministri. Gli ⋯

L’anima parlante

Egon Schiele ⋯ Il pensare è l’anima che parla a se stessa. ⋯

Il fine giustificato

Egon Schiele ⋯ Se uno fa una cosa per un fine, non vuole la cosa che fa, bensì la cosa per cui fa quello che fa. ⋯

Trattieniti dall’erigerti giudice

Egon Schiele ⋯
Il tempo cambierà e persino capovolgerà molti dei tuoi convincimenti attuali. Trattieniti perciò, nel frattempo, dall’erigerti giudice delle più ardue questioni. ⋯

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi