Chi diventa qualcuno non è più il tutto

 ⋯
Tu eri già il tutto, ma, poiché qualche cosa ti si è aggiunta in più del tutto, tu sei diventato minore del tutto per questa aggiunta stessa. Tale aggiunta non aveva nulla di positivo (infatti che cosa si potrebbe aggiungere a ciò che è ⋯

Natura contraria

⋯ Martina Codispoti ⋯
Se quest’Uno, di cui si può predicare l’unità come essenziale, è unità vera, è necessario che esso, in un certo modo, dimostri di contenere nella sua potenzialità la natura contraria alla sua, cioè la molteplicità; ma poiché esso non viene ad avere dal di ⋯

Togli tutto il superfluo

 ⋯ Davide Bonazzi ⋯
Se non vedi ancora la tua propria bellezza, fai come lo scultore di una statua che deve diventare bella: toglie questo, raschia quello, rende liscio un certo posto, ne pulisce un altro, fino a fare apparire il bel volto della statua. Allo stesso modo ⋯

Accettare la natura di tutti gli esseri

⋯ Jacob Christian Poen de Wijs ⋯
Colui che si rammarica della natura del mondo non sa dunque che cosa fa, e fino a dove giunga la sua audacia. È che ignora il seguito regolare delle cose dalle prime alle seconde, poi alle terze, e così di seguito fino alle ultime: ⋯

Corpi affini

Egon Schiele ⋯ L’occhio non vedrebbe mai il sole se non fosse già simile al sole. ⋯

Guarda tendendo il tuo sguardo

Egon Schiele ⋯ A portrait of the painter Anton Peshka
Se non vedi ancora la tua propria bellezza, fai come lo scultore di una statua che deve diventare bella: toglie questo, raschia quello, rende liscio un certo posto, ne pulisce un altro, fino a fare apparire il bel volto della statua. Allo stesso modo ⋯

Bellezza autentica

 ⋯ In verità non c’è bellezza più autentica della saggezza che troviamo ed amiamo in qualche individuo, prescindendo dal suo volto che può essere brutto e, non guardando affatto alla sua apparenza, ricerchiamo la sua bellezza interiore. ⋯

Ma come si può vedere la bellezza dell’anima bella?

Egon Schiele ⋯ Mother with child in red coat
Ma come si può vedere la bellezza dell’anima bella? Ritorna in te stesso e guarda: se non ti vedi ancora interiormente bello, fa come lo scultore di una statua che deve diventar bella: egli toglie, raschia, liscia, ripulisce, finché nel marmo appaia la bella ⋯

L’anima penetra ovunque

 ⋯
Un corpo che si mescola interamente con un altro corpo, in modo che, dove si trova uno, si trova anche l’altro, ed entrambi occupano nella sua interezza un volume uguale, e il […] primo non aumenta quando ci si aggiunge il secondo, allora non ⋯

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi