Rabindranath Tagore

Segno dell’eternità

Francesca Woodman ⋯ Era un giorno in cui non
mi ero preparato per riceverti.
Entrando nel mio cuore come
un qualsiasi non invitato sconosciuto,
imprimesti il segno dell’eternità
agli attimi fuggenti della mia vita. ⋯

La vita è gioia

Egon Schiele ⋯ Dormivo e sognavo che la vita era gioia;
mi svegliai e vidi che la vita era servizio.
Volli servire e vidi che servire era gioia. ⋯

Forza che attraversa tutto l’universo

 ⋯
Qualunque cosa io pensi e senta, comprenda veramente, deve per destinazione naturale trovare la sua vera espressione. C’è in me una forza che lavora di continuo a tale scopo, ma non è solo mia, è una forza che attraversa tutto l’universo. Quando questa forza ⋯

L’incapacità di esprimere pienamente se stesso

Egon Schiele ⋯
È facile sopportare le sofferenze provocate dalla mancanza di cibo e di vestiti; ma il vero grande dolore che alloggia nel cuore dell’uomo è l’incapacità di esprimere pienamente se stesso. ⋯

I sogni fanno il nido

Egon Schiele ⋯ Nell’assopita e buia caverna della mente, i sogni fanno il nido con i frammenti caduti dalle carovane del giorno. ⋯

L’uomo marcia da epoca a epoca

Egon Schiele ⋯ La storia dell’uomo è la storia del suo viaggio verso l’ignoto alla ricerca della realizzazione del suo sé immortale, la sua anima. Attraverso l’ascesa e la caduta degli imperi, attraverso la costruzione di giganteschi ammassi di ricchezza e il loro spietato spargimento nella polvere; ⋯

L’immensa bellezza nella natura

Egon Schiele ⋯ Quanto più uno vive solo, sul fiume o in aperta campagna, tanto più si rende conto che non c’è nulla di più bello e più grande del compiere gli obblighi della propria vita quotidiana, semplicemente e naturalmente. Dall’erba dei campi alle stelle del cielo, ⋯

Mio sangue danza

Jackson Pollock ⋯ Moon Woman
La vita che fluisce nelle mie vene giorno e notte danza nel mirabile ritmo dei cieli, corre attraverso la terra diffondendo gioia a foglie e fiori. Anno dopo anno vita e morte si alternano nel passo col flusso e riflusso degli oceani. La vita ⋯

Caverna della mente

Egon Schiele ⋯ Nell’assopita e buia caverna della mente, i sogni fanno il nido con i frammenti caduti dalle carovane del giorno. ⋯

Sulle sponde del mare

Egon Schiele ⋯
La notte finisce e la grande Madre è desta sulle sponde di Bharat,
dove si riuniscono le grandi anime del mondo.
Vieni, o Ariano e non Ariano,
Indù e Mussulmano,
vieni, o Inglese e tu Cristiano,
vieni, o Bramino,
purifica la tua mente e ⋯

Bisogna viaggiare

Egon Schiele ⋯
A lungo durerà il mio viaggio
e lunga è la via da percorrere.
Uscii sul mio carro ai primi albori
del giorno, e proseguii il mio viaggio
attraverso i deserti del mondo
e lasciai la mia traccia
su molte stelle e pianeti.
Sono le ⋯

Il mio amore in fiore

Egon Schiele ⋯
Proverò sempre a tener lontano dal mio cuore tutti i mali e a mantenere il mio amore in fiore, sapendo che tu hai il tuo trono nell’altare più recondito del mio cuore. ⋯

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi