Contegno indifferente e staccato

⋯  ⋯
Nulla esiste di più singolare, di più scabroso, che il rapporto fra persone che si conoscano solo attraverso lo sguardo: ogni giorno, ogni ora s’incontrano, si osservano e nello stesso tempo, costrette per civiltà o per bizzarria personale a insistere nella finzione, serbano un ⋯

Approfondire nel silenzio

Egon Schiele  ⋯
Le osservazioni e gli incontri dell’uomo taciturno e solitario sono insieme più vaghi e penetranti di quelli dell’uomo socievole, i suoi pensieri più gravi e bizzarri, mai senza un’ombra di mestizia. Immagini ed impressioni che – con un’occhiata, un sorriso, uno scambio di giudizi ⋯

Artista con la coscienza sporca

Copertina di ⋯ Tonio Kröger
[…] un borghese che s’è smarrito nell’arte, uno scapigliato nostalgico della buona educazione giovanile, un artista con la coscienza sporca. In quanto è proprio la mia coscienza borghese che mi fa scorgere, in tutta la vocazione artistica, in tutta la straordinarietà e in tutto ⋯

Fingere indifferenza

Egon Schiele ⋯
Niente è più singolare, più imbarazzante che il rapporto tra due persone che si conoscono solo attraverso gli occhi, che si vedono tutti i giorni a tutte le ore, si osservano e nello stesso tempo sono costretti dall’educazione o dalla bizzarria a fingere indifferenza ⋯

Relatività del pensiero

Egon Schiele ⋯ Ciascuno di noi ha qualche lato che si può interpretare in un modo o nell’altro. ⋯

L’uniformità perfetta

Egon Schiele ⋯ Portrait of two children
Quella che chiamiamo noia è piuttosto un morboso accorciamento del tempo in seguito a monotonia: lunghi periodi di tempo, se non si interrompe l’uniformità, si restringono in modo da far paura; se un giorno è come tutti, tutti sono come uno solo; e nell’uniformità ⋯

Andare fino all’estremo

Egon Schiele ⋯ Meglio rovinare un’opera e renderla inutilizzabile per il mondo piuttosto che non andare in ogni punto fino all’estremo. ⋯

Il giudizio come corruttore

Egon Schiele ⋯ Doppio autoritratto L’uomo ama e onora l’uomo fino a che non è in grado di giudicarlo, e il desiderio è il frutto di una conoscenza incompleta. ⋯

Le dune del mare

Chrys Roboras ⋯ Le cause di ogni avvenimento assomigliano alle dune del mare: una è preposta sempre all’altra, e l’ultima, presso la quale si potrebbe riposare, sta nell’infinito. ⋯

La nudità della voce umana


Per quanto possa sembrare strano in considerazione della nostra vecchia amicizia, l’argomento dell’amore, del sesso, della carne, non era mai stato toccato nelle nostre conversazioni in qualche modo personale e intimo; mai altrimenti che per il tramite dell’arte e della letteratura, a proposito di ⋯