Egon Schiele ⋯
Doveva aver smesso di amarlo molto prima di quanto fosse disposto ad ammettere, e poi continuando a ingannare se stessa riguardo ai propri sentimenti su Lee, aveva smesso di credere nell’amore in generale, attrezzandosi in questo modo per chiudere il cerchio e dirsi che non lo amava. Così era più facile da sopportare: sospettavi che qualcosa fosse morto dentro le pareti di casa tua, e allora ti guardavi attorno e vedevi che era morto da tempo nella casa di chiunque altro; e a quel punto eri libera di tornare in casa tua, guardare sotto il letto e trovarci, inevitabilmente, un cadavere.

Crediti
 • Andre Dubus •
 • Voli separati •
 • SchieleArt •   •  •

Similari
Egon Schiele ⋯ LL’abbraccio: opera che parla ai nostri giorni
53% ArticoliDaniel di SchulerSchiele Art
A bocca aperta. Sara rimasto così, Gustav Klimt, vedendo quei fogli dell’album. Come Perugino quando Raffaello gli avrà mostrato quel che papà gli aveva insegnato. Come chi avrà sentire suonare l’ancor più giovane Mozart. Come tutti quelli cui capita di t⋯
Egon Schiele ⋯ Restare vivo, disperso negli altri
40% Elias CanettiSchiele Art
Troppo poco si è riflettuto su ciò che, dei morti, resta davvero vivo, disperso negli altri; e non si è escogitato alcun metodo per alimentare quei resti dispersi e mantenerli in vita quanto più a lungo possibile. Gli amici di un uomo che è morto si ritro⋯
Painting on the photography by Egon SchieleLa cenere è il cadavere della legna
38% Emanuele SeverinoFilosofiaSchiele Art
Ho sempre usato per chiarire un poco queste affermazioni la metafora della legna e della cenere: la legna sta al vivente come la cenere sta al cadavere. La cenere è il cadavere della legna. Ma quando si esperisce la cenere, non si esperisce l’annientament⋯
Egon Schiele ⋯ Donna seduta con un corsetto e stivaliTi vogliono bene
35% Marisina VescioPoesieSchiele Art
Le persone ti vogliono bene solo se puoi essere loro utile in qualche modo. Disegni qualcosa che a loro può tornare utile, ti vogliono bene. Cucini qualcosa che a loro può tornare utile, ti vogliono bene. Dici qualcosa che a loro può tornare utile, ti vog⋯
Egon Schiele ⋯ Dead City III (City on the Blue River)Parla Ipolit, un malato terminale di tisi
34% Fëdor DostoevskijSchiele Art
Evidentemente la mia convinzione che per due settimane non valga la pena di soffrire o abbandonarsi ad alcuna sensazione, ha avuto la meglio sulla mia natura e forse dirige tutti i miei sentimenti. Ma è proprio vero? È forse vero che la mia natura è stata⋯
Egon Schiele ⋯ Portrait of the artist Silvia KollerAveva definito Olivia una mignotta
33% Philip RothSchiele Art
Avevamo dormito nella stesse stanza e studiato insieme – e adesso era morto a ventun anni. Aveva definito Olivia una mignotta – e adesso era morto a ventun anni. Quando sentii del fatale incidente di Elwyn, il mio primo pensiero fu che non mi sarei sposta⋯