Eclisse di luna quando la terra era piatta
Nessuna filosofia, idea o credenza deve essere rispettata. Anzi, deve essere indagata, attaccata, vilipendiata ed esecrata, se la persona così lo considera. Se chiedi che qualcuno che rispetti qualcosa solo perché la tua soggettiva e personale percezione lo consideri degno di rispetto; ciò che stai chiedendo è sottomissione, è suggiogazione e stai coartando la libertà e i diritti umani degli altri come la libertà di pensiero e di azione. Così, quando si promuove la coartazione dei diritti umani si sta commettendo un’azione procriminale. Ergo, si è procriminale. Scusa se non rispetti qualcuno così, ma tu non hai nessun diritto a dire nulla dato la tua posizione procriminale. Come procriminale sei un pericolo per la società.

Crediti
 • Sergio Parilli •
 • Pinterest •  Eclisse di luna quando la terra era piatta •  •

Similari

 ⋯ Il caso Nietzsche
862% ArticoliFilosofiaGianni Vattimo
Nietzsche, accompagnato dalla sua cattiva reputazione di pensatore dei nazisti, fu poi riconsiderato, agli inizi degli anni ’60 del ventesimo secolo, da quel movimento che prese il nome: Nietzsche-Renaissance o il rinascimento nietzscheano, e soprattutto ⋯


 ⋯ Il Codice di Hammurabi
359% ArticoliStorieWikipedia
Quando Anu il Sublime, Re dell’Anunaki, e Bel, il signore di Cielo e terra, che stabilirono la sorte del paese, assegnarono a Marduk, il pantocratore figlio di Ea, Dio della giustizia, il dominio su ogni uomo sulla faccia della terra, e lo resero grande f⋯


 ⋯ Filosofia e rivoluzione: il testo, il contesto e la trama
357% ArticoliFilosofiaRaimon Panikkar
Philosophy and Revolution: the Text, the Context and the Texture è un articolo che Panikkar ha pubblicato nel luglio del 1973 sulla rivista di studi interculturali «Philosophy East and West», vol. 23, n° 3, pp. 315-322. Mai apparso in traduzione italiana,⋯


 ⋯ Dichiarazione Universale dei Diritti dell’Uomo
338% ArticoliAutori VariSocietà
Considerato che il riconoscimento della dignità inerente a tutti i membri della famiglia umana e dei loro diritti, uguali ed inalienabili, costituisce il fondamento della libertà, della giustizia e della pace nel mondo; Considerato che il disconoscimento ⋯


 ⋯ L’onore
335% Arthur SchopenhauerFilosofia
La discussione sull’onore sarà molto più difficile e molto più lunga di quella sul grado. Prima di tutto dovremo definirlo. Se a tal uopo dicessi: «L’onore è la coscienza esterna, e la coscienza è l’onore interno», la definizione potrebbe forse piacere a ⋯


⋯  ⋯Biografia di Georg Wilhelm Friedrich Hegel
300% BiografieWikipedia
Dopo aver compiuto gli studi ginnasiali nella sua città, entrò nel 1788 nello Stift di Tubinga, una sorta di seminario protestante, dove ebbe come condiscepoli Schelling e Hölderlin, con i quali strinse una viva amicizia e condivise gli entusiasmi per la ⋯