Battersi con persuasione
È veramente bello battersi con persuasione, abbracciare la vita e vivere con passione, perdere con classe e vincere osando […] perché il mondo appartiene a chi osa. La vita è troppo bella per essere insignificante.

Crediti
 • Charlie Chaplin •
 • SchieleArt •   •  •

Similari
Egon Schiele ⋯ Non pensare, ma osserva!
40% FilosofiaLudwig WittgensteinSchiele Art
Considera, ad esempio, i processi che chiamiamo giuochi. Intendo giuochi da scacchiera, giuochi di carte, giuochi di palla, gare sportive, e via discorrendo. Che cosa è comune a tutti questi giuochi? – Non dire: Deve esserci qualcosa di comune a tutti, al⋯
Egon Schiele ⋯ Abbracciare tutte le cose
39% FilosofiaLao TzuSchiele Art
Chi vuole incarnare il Tao deve abbracciare tutte le cose. Abbracciare tutte le cose significa in primo luogo che uno non possiede rabbia o resistenza verso qualsiasi idea o cosa, viva o morta, formata o senza forma. L’accettazione è l’essenza stessa del ⋯
Egon Schiele ⋯ L’uomo cerca di perdersi
38% José Bergamín GutiérrezSchiele Art
Giochiamo a perderci, da bambini. Giochiamo a perderci per tutta la vita. L’uomo conserva, nel suo essere più profondo, quest’ansia pura di eterno smarrimento. L’uomo gioca perché giocando perde; o può perdere qualcosa, e può perdere col gioco qualcosa di⋯
Egon Schiele ⋯ Self-portrait with raised arms, back viewChi sono gli amanti della sapienza
35% FilosofiaPlatoneSchiele Art
Quando nacque Afrodite, gli dei si riunirono a banchettare e fra gli altri c’era anche Poros, Risorsa, figlio di Metis, Intelligenza Astuta. Dopo che ebbero cenato, vista l’abbondanza di cibo, arrivò a mendicare Penia, Povertà, e sì fermo sull’uscio. Poro⋯
Egon Schiele ⋯ Composition with Three Male NudesFra il sapiente e l’ignorante
34% FilosofiaPlatoneSchiele Art
Ma cosa sarebbe allora, esclamai, questo Amore? un mortale?. Niente affatto. Ma allora cos’altro è?. Come nel caso di prima, qualcosa di mezzo fra mortale e immortale. Che è dunque, o Diotima?. Un demone grande, o Socrate. E difatti ogni essere demonico s⋯
Charlie Chaplin alla BBCDiscorso all’umanità
31% Charlie ChaplinSocietà
Mi dispiace, ma io non voglio fare l’Imperatore: non è il mio mestiere; non voglio governare né conquistare nessuno. Vorrei aiutare tutti, se possibile: ebrei, ariani, uomini neri e bianchi. Tutti noi esseri umani dovremmo aiutarci sempre, dovremmo godere⋯