⋯
A volte ci deviamo su una strada sbagliata, avanziamo alla cieca e quando apriamo gli occhi e ci guardiamo intorno, ci troviamo di fronte ad uno scenario desolante. Improvvisamente si è faccia a faccia con il male, con un buio profondo e terrificante. Allora pensiamo che mai più ci verrà la voglia di andare avanti e rimaniamo paralizzati.
Ma poi, ci rendiamo conto che c’era bisogno di perdersi, di scendere nelle profondità, che c’è qualcosa di noi che dovevamo vedere lì e che ci dà la forza per ritrovare la strada giusta: da questo pensiero ci rimettiamo di nuovo in moto. Facciamo un passo indietro, verso il percorso che abbiamo lasciato, e una volta lì, ci ritroviamo con la tenerezza e la bellezza dell’umano. E torniamo a credere, tutto ricomincia da capo, ma questa volta, non ci sbagliamo o almeno cerchiamo di non inciampare sul masso. Proviamo a muoverci e poi siamo sulla strada giusta o meno tortuosa.
A volte abbiamo bisogno di perderci, distruggerci per costruirci; a volte dobbiamo passare una stagione all’inferno per uscire dal proprio.

Crediti
 • Anonimo •
 • Pinterest •   •  •

Similari
Egon Schiele ⋯ Valorizza quello che puoi dare
58% AnonimoSchiele Art
Umano, vedo che stai piangendo perché è arrivato il mio momento. Non piangere, per favore, ti voglio spiegare alcune cose. Tu sei triste perché me ne sono andato, ma io invece sono felice perché ti ho conosciuto. Quanti come me ogni giorno muoiono senza a⋯
 ⋯Le omissioni fanno testo
48% Javier MarìasPercorsi
Quando si parla della vita di un uomo o di una donna, quando se ne traccia una ricapitolazione o un riassunto, quando se ne racconta la storia o la biografia, in un dizionario o in una enciclopedia o in una cronaca o chiacchierando tra amici, si è soliti ⋯
 ⋯ L’unione libera
47% AnonimoIdee
Gli anarchici rifiutano l’organizzazione del matrimonio. Essi affermano che due persone che si amano non hanno bisogno di autorizzazioni da parte di terzi per dormire insieme e dal momento in cui la loro volontà gli conduce al letto, la società non ha nul⋯
 ⋯Panta Rei
42% AnonimoPercorsi
Diceva Eraclito, più di duemila anni fa, che non ci si bagna mai due volte nella stessa acqua di un fiume. Dicevano i Greci, sempre più di duemila anni fa, che l’adunaton, l’impossibile per eccellenza, è che ciò che è avvenuto possa non essere avvenuto. O⋯
 ⋯ Aveva camminato a lungo
37% Frances Hodgson BurnettPercorsi
Mentre il giardino segreto tornava a vivere, e con esso due bambini, un uomo vagabondava in lontani paesi affascinanti, tra i fiordi norvegesi e tra le valli e le montagne della Svizzera, un uomo che da dieci anni aveva la testa piena di pensieri cupi e s⋯
 ⋯ Il declino della violenza
31% Percorsi
L’idea che gli esseri umani possano essere pacifici per natura e che siano stati corrotti poi, da quelle che sono le istituzioni moderne, non regge molto, a sentire gli scienziati sociali, per quanto riguarda la violenza; infatti, il professore di psicolo⋯