⋯  ⋯
In altre parole se non siamo coinvolti nella realtà sulla quale stiamo riflettendo, se non siamo realmente interessati, tutto ciò che resta dei nostri processi mentali è l’intelligenza. Per intelligenza intendo la capacità di servirsi dei concetti, ma senza penetrare oltre la superficie dei fenomeni fino all’essenza delle cose. L’intelligenza preferisce manipolare la realtà, anziché comprenderla. La capacità di comprendere, la ragione (reason) è l’opposto dell’intelligenza manipolatrice (intelligence). La ragione presuppone sempre un rapporto con l’oggetto delle nostre riflessioni. Se non c’è rapporto, possiamo soltanto manipolare la realtà. Possiamo pesarla, misurarla e calcolarla, e confrontare i diversi fattori tra di loro. Questo tipo di intelligenza ha lo stesso carattere di astrazione dei nostri sentimenti e delle nostre sensazioni. La ragione può a volte apparire un lusso, eppure l’esistenza individuale e la vita dell’umanità possono talora dipendere dalla capacità di utilizzare la ragione per arrivare al nocciolo del problema, anziché limitarsi a manipolare la realtà con l’ausilio di un processo di pensiero meramente intellettuale, superficiale, che non penetra mai dentro le cose e, perciò, non può neppure modificarle.

Crediti
 • Erich Fromm •
 • Pinterest •   •  •

Similari
⋯  ⋯Sexistenza
148% Anna Maria TocchettoFrammentiJean-Luc Nancy
Esiste l’amore in tutta la sterminata estensione del termine, l’amore senza confini, l’amore per l’umanità, il mondo, la musica, il mare o la montagna, la poesia o la filosofia, che è essa stessa amore della sapienza. Non è così? Quest’ultima, a sua volta⋯
⋯  ⋯L’intelligenza e la stupidaggine
91% Aleksandr Zinov’evFrammenti
Le qualità dell’individuo sociale, scriveva lo Schizofrenico, possono essere suddivise in positive e negative. Esempio delle prime: l’intelligenza. Esempio delle seconde: la stupidaggine. Io desidero attirare l’attenzione sul fatto che le prime non posson⋯
 ⋯ L’esercizio dell’autorità
30% Erich FrommFrammenti
L’autorità quando è razionale si fonda sulla competenza, e aiuta a crescere coloro che a essa si appoggiano. L’autorità quando è invece irrazionale si basa sul potere e serve a sfruttare la persona che a essa è asservita. Gran parte dei membri di una soci⋯
⋯ Tigran Tsitoghdzyan ⋯Il mondo è carne?
27% FrammentiMaurice Merleau-Ponty
Dove porre il limite del corpo e del mondo, giacché il mondo è carne? Il mondo visto non è nel mio corpo e il mio corpo non è nel mondo visibile a titolo ultimo: carne applicata a una carne, il mondo non la circonda e nemmeno è circondato da essa. Parteci⋯
⋯ Josephine Sacabo ⋯Possiamo parlare?
27% FrammentiJuan Carlos Onetti
Possiamo parlare? Sì, naturalmente: possiamo parlare. La fiducia e la comprensione, eccetera. Ma se possiamo parlare, non m’interessa più. Se io posso dire ogni cosa, ogni cosa non ha altra meta che la tua intelligenza. Se io parlo e tu capisci ogni cosa,⋯
 ⋯ Orizzonte di senso
27% Aldo CarotenutoFrammenti
Il nostro sognatore, nel suo continuo rimuginare, giunge alla considerazione che la vita è indifferente, per cui non si può parteggiare né per il bene né per il male: se tutto ciò che accade non rientra in qualche disegno e non tende a uno scopo preciso, ⋯