The scornful woman - Gertrude Schiele
È curioso che mentre di fronte alle sofferenze altrui ci identifichiamo senz’altro con esse, provando compassione, ciò non avviene al cospetto dell’altrui felicità, la quale suscita quasi sempre invidia; e anche quando non è così, come nel caso della felicità degli amici, la nostra partecipazione è comunque attenuata e niente affatto paragonabile alla compassione nei loro confronti.
È forse perché riconosciamo il carattere illusorio di ogni felicità? Oppure perché essa ci sembra di ostacolo alla vera salvezza?
No. La verità è che ogni piacere o proprietà di cui avvertiamo la mancanza suscita in noi invidia, ovvero il desiderio di avere noi e non altri quei piaceri e quelle proprietà. Solo la prima modalità conoscitiva è dimostrabile e razionale; la seconda è per così dire la porta del mondo e non ha alcuna conferma al di fuori di se stessa, eccetto quella assai astratta e complicata fornita dalla mia dottrina.

Crediti
 • Arthur Schopenhauer •
 • Il mio oriente •
 • SchieleArt •  The scornful woman - Gertrude Schiele • 1910 •

Similari
 ⋯ Il caso Nietzsche
456% ArticoliFilosofiaGianni Vattimo
Nietzsche, accompagnato dalla sua cattiva reputazione di pensatore dei nazisti, fu poi riconsiderato, agli inizi degli anni ’60 del ventesimo secolo, da quel movimento che prese il nome: Nietzsche-Renaissance o il rinascimento nietzscheano, e soprattutto ⋯
Friedrich NietzscheUn nuovo chiarimento della questione “Nietzsche e Stirner”
115% ArticoliBernd A. LaskaFilosofia
Da giovane ho incontrato una pericolosa divinità e non vorrei raccontare a nessuno ciò che allora ho provato — tanto di buono quanto di cattivo. Così ho imparato a tacere, come pure che bisogna imparare a parlare, per ben tacere, che un uomo che vuole te⋯
 ⋯ Che cos’è l’uomo
107% ArticoliFilosofiaJózef Maria Bocheński
Rifletteremo ora sull’uomo. A suo riguardo i problemi filosofici sono così numerosi, che ora non è possibile nominarli tutti. La nostra meditazione si riferirà perciò necessariamente solo ad alcuni di essi. Prima di tutto, con i grandi pensatori del passa⋯
Egon Schiele ⋯ Generalizzazione della proprietà privata
63% FilosofiaKarl MarxSchiele Art
Nella sua prima forma, il comunismo è soltanto la generalizzazione della proprietà privata. Il dominio della proprietà appare così grande ai suoi occhi che esso vuole annientare tutto ciò che non può essere posseduto da tutti come proprietà privata, presc⋯
 ⋯ Esperienza vissuta e invenzione poetica
60% FilosofiaFriedrich Nietzsche
L’arte di vivere è l’arte di saper credere alle bugie. Cesare Pavese Per quanto uno possa spingere avanti la sua conoscenza di sé, niente certo può essere più incompleto del quadro di tutti quanti gli istinti che costituiscono il suo essere. È già diffic⋯
 ⋯ Filosofia e rivoluzione: il testo, il contesto e la trama
57% ArticoliFilosofiaRaimon Panikkar
“Philosophy and Revolution: the Text, the Context and the Texture” è un articolo che Panikkar ha pubblicato nel luglio del 1973 sulla rivista di studi interculturali «Philosophy East and West», vol. 23, n° 3, pp. 315-322. Mai apparso in traduzione italian⋯