Carattere primitivo del logos
Dal momento in cui la filosofia diventa letteratura, cioè legata in modo essenziale alla scrittura, avviene questa involuzione, cioè si perde il carattere primitivo della ragione, del logos greco che attraverso Zenone si manifesta a noi in un modo essenzialmente distruttivo, per tentare di ricuperare una dogmaticità ed una costruttivista della ragione medesima che si esprime tipicamente nel Platone tardo. Cioè dove il concetto di scienza, per la prima volta, viene messo in primo piano e viene staccato dal fondo metafisico che lo sorregge.

Crediti
 • Giorgio Colli •
 • Pinterest • Jacques Poirier  •  •

Similari
 ⋯ Il caso Nietzsche
954% ArticoliFilosofiaGianni Vattimo
Nietzsche, accompagnato dalla sua cattiva reputazione di pensatore dei nazisti, fu poi riconsiderato, agli inizi degli anni ’60 del ventesimo secolo, da quel movimento che prese il nome: Nietzsche-Renaissance o il rinascimento nietzscheano, e soprattutto ⋯

 ⋯ Le origini romantiche della psicoanalisi e l’obiezione di Nietzsche
470% ArticoliPsicologiaUmberto Galimberti
A differenza di tutti i popoli della terra, l’uomo occidentale un giorno ha detto Io. L’ha annunciato Platone e l’ha esplicitato Cartesio. La psicologia ha catturato questa parola e ne ha fatto il centro della soggettività, dispiegando una visione del mon⋯

 ⋯ L’esperienza e la verità
470% Carlo SiniFilosofia
Il dibattito sulla oggettività e il cosiddetto pensiero forte del nuovo realismo ha trovato ampio spazio soprattutto sul quotidiano «la Repubblica». Può essere utile partire di qui, perché è vero che gli articoli di giornale non consentono quella articola⋯

Friedrich NietzscheUn nuovo chiarimento della questione “Nietzsche e Stirner”
431% ArticoliBernd A. LaskaFilosofia
Da giovane ho incontrato una pericolosa divinità e non vorrei raccontare a nessuno ciò che allora ho provato — tanto di buono quanto di cattivo. Così ho imparato a tacere, come pure che bisogna imparare a parlare, per ben tacere, che un uomo che vuole te⋯

 ⋯ La scrittura delle donne
405% ArticoliCixous HélèneSocietà
Héléne Cixous rilegge il saggio di Freud sulla Testa di Medusa per rivendicare il potere dell’écriture feminine, della scrittura femminile. Da terrificante e mostruosa, Medusa si trasforma in una figura sorridente e sovversiva in grado di destabilizzare l⋯

 ⋯ Filosofia e rivoluzione: il testo, il contesto e la trama
403% ArticoliFilosofiaRaimon Panikkar
Philosophy and Revolution: the Text, the Context and the Texture è un articolo che Panikkar ha pubblicato nel luglio del 1973 sulla rivista di studi interculturali «Philosophy East and West», vol. 23, n° 3, pp. 315-322. Mai apparso in traduzione italiana,⋯