Egon Schiele ⋯
Renato Zero in un concerto a Torino, rivolgendosi a persone che stavano disturbando, così disse: Se dovevo attaccà na marchetta sul Po, l’avrei attaccata sul Tevere. La differenza fra un artista e chi artista non è. Questo non artista, pur avendo la possibilità di essere e fare spettacolo, portandoci lo spettacolo di una vita unica, originale e particolare, opta invece per la catena di montaggio e, attaccando una marchetta, rinnega se stesso. La prostituzione in sé, non come un soggetto la mette in pratica, come la musica, la pittura, la fotografia, è arte, l’arte è ovunque e così la prostituzione, che ambigua, sempre ammicca e tenta: ogni servizio ha il suo prezzo, la differenza, è nella qualità di vita che vi si riversa. Ogni volta che non si è professionali ci si prostituisce, mi spiace per i benpensanti, che ce so dentro fino al collo… questa te la dovevo caro signor del meglio deve ancora venire, il meglio già c’era, è che lo hai rinnegato.

Crediti
 • Anna Maria Tocchetto •
 • SchieleArt •   •  •

Similari
Il caso Nietzsche
456% ArticoliFilosofiaGianni Vattimo
Nietzsche, accompagnato dalla sua cattiva reputazione di pensatore dei nazisti, fu poi riconsiderato, agli inizi degli anni ’60 del ventesimo secolo, da quel movimento che prese il nome: Nietzsche-Renaissance o il rinascimento nietzscheano, e soprattutto ⋯
L’artista che non è
352% Anna Maria TocchettoSchiele Art
Renato Zero in un concerto a Torino, rivolgendosi a persone che stavano disturbando, così disse: Se dovevo attaccà na marchetta sul Po, l’avrei attaccata sul Tevere. La differenza fra un artista e chi artista non è. Questo non artista, pur avendo la possi⋯
Sapere di non essere
231% IneditiSergio Parilli
Ho rivisto finalmente a Julián. Veniva da altri mondi non sconosciuti per lui, visto che è riuscito a tornare senza bussola. Non era tenuto a tornare, anche perché se stava bene dove era arrivato poteva restarci in eterno, visto che era previsto un viaggi⋯
Il mercantile
228% IneditiSergio Parilli
Magari è troppo presto, ma i sognatori, hanno sempre lo sguardo perso, sicuramente piacevole nei loro pensieri e sorridono… ma, anche se sono solo due righe con due soli sostantivi, l’emozione è sempre la stessa per il poeta. Siamo nel periodo di un’attra⋯
Il Codice di Hammurabi
160% ArticoliStorieWikipedia
Quando Anu il Sublime, Re dell’Anunaki, e Bel, il signore di Cielo e terra, che stabilirono la sorte del paese, assegnarono a Marduk, il pantocratore figlio di Ea, Dio della giustizia, il dominio su ogni uomo sulla faccia della terra, e lo resero grande f⋯