Catena di montaggio
Renato Zero in un concerto a Torino, rivolgendosi a persone che stavano disturbando, così disse: Se dovevo attaccà na marchetta sul Po, l’avrei attaccata sul Tevere. La differenza fra un artista e chi artista non è. Questo non artista, pur avendo la possibilità di essere e fare spettacolo, portandoci lo spettacolo di una vita unica, originale e particolare, opta invece per la catena di montaggio e, attaccando una marchetta, rinnega se stesso. La prostituzione in sé, non come un soggetto la mette in pratica, come la musica, la pittura, la fotografia, è arte, l’arte è ovunque e così la prostituzione, che ambigua, sempre ammicca e tenta: ogni servizio ha il suo prezzo, la differenza, è nella qualità di vita che vi si riversa. Ogni volta che non si è professionali ci si prostituisce, mi spiace per i benpensanti, che ce so dentro fino al collo… questa te la dovevo caro signor del meglio deve ancora venire, il meglio già c’era, è che lo hai rinnegato.

Crediti
 • Anna Maria Tocchetto •
 • SchieleArt •   •  •

Similari
 ⋯ Il Deserto
117% Anna Maria TocchettoArticoli
Vivere certo, è un po’ il contrario di esprimere. Secondo i grandi maestri toscani, è testimoniare tre volte, nel silenzio, nella fiamma e nell’immobilità. Ci vuole molto tempo per capire che i personaggi dei loro quadri, si incontrano ogni giorno nelle v⋯
Egon Schiele ⋯ Dovevo solo essere me stessa
42% Banana YoshimotoSchiele Art
…Era proprio per questo motivo che ero felice all’idea che non dovevo fare nienete di strepitoso. L’unica cosa che mi era concessa era prendermi cura, riempiendolo di fiori, del piccolo vaso che portavo dentro di me. Di certo non potevo credere di cambi⋯
Egon Schiele ⋯ Wally in roter bluseLa grande arte fa il vuoto
41% Camille DumouliéSchiele Art
La grande arte non è nella mancanza, la grande arte fa il vuoto. Non nasce dal Nulla, ma, al contrario, da una potenza inaudita di vita che spezza tutte le catene dell’evoluzione e della storia, dell’essere e della presenza. Nel mondo troppo pieno di disc⋯
Egon Schiele ⋯ Ora parleremo dell’amore
39% Schiele ArtVladimir V. Nabokov
Quali parole potenti, quali armi sono nascoste nelle montagne, in luoghi adatti, in appositi nascondigli del cuore di granito, dietro superfici di acciaio dipinte in modo da somigliare alla screziatura delle rocce adiacenti! Ma quando sentiva l’impulso di⋯
Egon Schiele ⋯ Generalizzazione della proprietà privata
36% FilosofiaKarl MarxSchiele Art
Nella sua prima forma, il comunismo è soltanto la generalizzazione della proprietà privata. Il dominio della proprietà appare così grande ai suoi occhi che esso vuole annientare tutto ciò che non può essere posseduto da tutti come proprietà privata, presc⋯
Egon Schiele ⋯ Portrait of a Black-Haired WomanCercavo di sedare il nostro male con un palliativo
34% Andre DubusSchiele Art
In un matrimonio esistono diversi tipi di bugie la cui malignità uccide pian piano ogni cosa: quel giorno io stavo sperimentando l’intera gamma, che andava dalla bugia bell’e buona dell’adulterio, fino all’accurata selezione d’informazioni che avviene qua⋯