Chi è un delinquente?

Chi non conosce la verità è uno sciocco, ma chi, conoscendola, la chiama bugia, è un delinquente.


Crediti
 • Bertolt Brecht •
 • SchieleArt •   •  •

Similari
Egon Schiele ⋯ Non puoi essere giudice di nessuno
124% Fëdor DostoevskijSchiele Art
Tieni soprattutto a mente che non puoi essere giudice di nessuno. Infatti, nessuno su questa terra può giudicare il delinquente senza aver prima riconosciuto di essere egli stesso un delinquente come colui che gli sta davanti, e che di quel delitto egli è⋯
Egon Schiele ⋯ Nudo femminileL’olio quotidiano del desiderio
98% Jorge RiechmannPoesieSchiele Art
Ah, la bugia dei corpi perfetti, la gran bugia marcita delle relazioni perfette, dei momenti perfetti: i corpi possono essere perfetti solo al prezzo di un tradimento, di un taglio che li separa dalla verità della vita. La casa perfetta non può essere dim⋯
Egon Schiele ⋯ Vicino alla scogliera
59% PoesieRoberto BolañoSchiele Art
In alberghi che somigliavano a organismi viventi. In alberghi come l’interno di un cane da laboratorio. Affondati nella cenere. Il tipo che, seminudo, suonava in continuazione la stessa canzone. E una donna, la proiezione olografica di una donna, usciva s⋯
Egon Schiele ⋯ Germe della certezza canonica
52% Carlo Emilio GaddaSchiele Art
Li associati cui per più d’un ventennio è venuto fatto di poter taglieggiare e tenere a lor posta e coprir d’onta la Italia, e precipitarla finalmente a quella ruina e in quell’abisso ove Dio medesimo ha paura guatare, pervennero a dipingere come attività⋯
Egon Schiele ⋯ Portrait of a Black-Haired WomanCercavo di sedare il nostro male con un palliativo
47% Andre DubusSchiele Art
In un matrimonio esistono diversi tipi di bugie la cui malignità uccide pian piano ogni cosa: quel giorno io stavo sperimentando l’intera gamma, che andava dalla bugia bell’e buona dell’adulterio, fino all’accurata selezione d’informazioni che avviene qua⋯
Egon Schiele ⋯ La menzogna
46% Franz KafkaSchiele Art
Confessione e bugia sono la stessa cosa. Per poter confessare, si mente. Ciò che si è non lo si può esprimere, appunto perché lo si è; non si può comunicare se non ciò che non siamo, la menzogna.