Classe di parassiti
Ho lottato tutta la vita contro l’imperialismo, principalmente statunitense, e le sue politiche guerrafondaie in tutto il mondo. L’ho sempre reputato il principale nemico della sovranità e dell’indipendenza del nostro Paese, con le sue basi di occupazione che avvelenano l’intero territorio nazionale.
Sono sceso in piazza quando alla presidenza c’erano liberali come Clinton ed Obama e repubblicani come Bush padre e figlio. Ora, perché alcuni sovranelli nostrani si sono presi una cotta per Trump e la sua crociata contro il Deep State, dovrei forse strapparmi i capelli per difendere l’operato della polizia del gendarme del mondo? Dovrei dissociarmi da chi manifesta, pacificamente o violentemente, portando per una volta il caos in seno a chi il caos e la destabilizzazione li ha esportati ovunque? Dovrei farmi tatuare sul petto la bandiera a stelle e strisce? Spiegami questa cosa, perché evidentemente non sono in grado di comprenderla.

Crediti
 • Omar Minniti •
 • Pinterest •   •  •

Similari
Delcy RodríguezConsiglio Permanente dell’OSA
224% ArticoliDelcy RodríguezPolitica
Sua Eccellenza Delcy Rodríguez Gómez, Segretario Generale dell’OSA, Luis Almagro, vice segretario generale non presente, Illustri Rappresentanti permanenti e supplenti, rappresentanti degli Stati osservatori, invitati speciali, signore e signori. Ministro⋯
 ⋯ Dall’autorganizzazione alla comunizzazione
162% ArticoliAutori VariPolitica
Designare la rivoluzione come comunizzazione è dire questa cosa abbastanza banale, che l’abolizione del capitale è l’abolizione di tutte le classi, compreso il proletariato, e non la sua liberazione, il suo ergersi a classe dominante che organizza la soci⋯
 ⋯ Situazione economica attuale
115% Paulina Andrade A.Politica
Voglio commentarvi come vedo la situazione economica che sta arrivando… Lunedì scorso è stato un lunedì nero per l’economia statunitense, quando la bolla del dollaro è esplosa, la valuta è caduta con la più grande svalutazione della sua la storia in un ⋯
Teoria politicaTeoria politica
90% Andrea ScarabelliArticoliPolitica
Uno dei tratti del nostro disgraziato tempo consiste nella facilità con cui si dispensano etichette, a intellettuali così come a correnti e fenomeni politici. Di destra o di sinistra, populisti o elitisti, progressisti o conservatori… Nella realtà dei fat⋯
 ⋯ Venezuela non è da sola
64% Alfredo Serrano MancillaPolitica
Russia, 145 milioni di persone; Cina, 1,38 miliardi; Turchia, 80 milioni; Iran, 80 milioni. Le cifre parlano da sé. Il mondo non è solo gli Stati Uniti e l’Europa, anche se non deve essere sottovalutata la loro influenza globale. Tuttavia, in questo ventu⋯
 ⋯ Il potere e l’onore
63% ArticoliGiuseppe TortoraPolitica
Quando penso a certi personaggi che hanno popolato le nostre aule parlamentari, non riesco a fare a meno di pensare ad una famosa scena del film «Totò a colori». In treno, in uno scompartimento del vagon-lit, il sospettoso Antonio Scannagatti, musicista i⋯