Jan VermeerLa vista di un milionario raramente ci lascia incantati, tuttavia a modo suo il milionario è un incantatore. Come dicono negli sdolcinati articoli che gli dedicano i giornali, è una personalità affascinante. Anche un serpente lo è. Perlomeno è affascinante per i conigli, come lo è il milionario per quella gente con il cervello da coniglio che donne e uomini hanno accettato di diventare. Il milionario getta un incantesimo, come quello che imprigionava principi e principesse nelle sembianze di falchi o cervi. Ha trasformato gli uomini in pecore, così come Circe li tramutava in porci.

Crediti
 Gilbert Keith Chesterton
 L'utopia degli usurai
 Pinterest • Jan Vermeer  • 




Quotes per Gilbert Keith Chesterton

Siamo stati accusati di essere ostili alla scienza, quando in realtà siamo solo ostili al materialismo.

Quando eravamo bambini, ringraziavamo chi riempiva le nostre calze a Natale. Ma perché non ringraziavamo Dio per aver riempito le nostre calze con i nostri piedi?

Tutte le buone maniere devono iniziare condividendo qualcosa con semplicità. Due uomini devono condividere un ombrello; se non hai un ombrello, almeno dovranno condividere la pioggia, con tutte le sue ricche possibilità di umorismo e filosofia.

Sì, la cosa più poetica in assoluto, ancora più poetica dei fiori e delle stelle… è che il mondo non ha la nausea.  L'uomo che fu Giovedì

La libertà religiosa potrebbe significare che tutti sono liberi di discutere di religione. In pratica, significa che quasi nessuno è autorizzato a menzionarla.  Autobiografia