Doppio autoritratto

Se non avessimo approvato le arti ed escogitato questa specie di culto del non vero, la cognizione dell’universale menzogna e falsità che ci è oggi fornita dalla scienza – il riconoscimento dell’illusione e dell’errore come condizioni dell’esistenza conoscitiva e sensibile – non sarebbe affatto sopportabile.
Le conseguenze dell’onestà sarebbero la nausea e il suicidio.
Ora però la nostra onestà ha una controforza che ci aiuta ad eludere tali conseguenze: l’arte intesa come la buona volontà della parvenza.

Crediti
 Friedrich Nietzsche
 La Gaia Scienza
 SchieleArt •  Doppio autoritratto • 1913