Egon Schiele ⋯ Street in Krumau

Gli uomini comuni guardano le cose nuove con occhio vecchio.
L’uomo creativo osserva le cose vecchie con occhio nuovo.


Crediti
 • Gian Piero Bona •
 • SchieleArt •  Street in Krumau • 1917 •

Similari
Egon Schiele ⋯ Il verme
55% PoesieRoberto BolañoSchiele Art
Rendiamo grazie per la nostra povertà, disse il tipo vestito di stracci. Lo vidi con quest’occhio: vagava per un paese di case piatte, fatte di cemento e mattoni, fra Messico e Stati Uniti. Rendiamo grazie per la nostra violenza, disse, anche se sterile c⋯
Egon Schiele ⋯ Non pensare, ma osserva!
41% FilosofiaLudwig WittgensteinSchiele Art
Considera, ad esempio, i processi che chiamiamo giuochi. Intendo giuochi da scacchiera, giuochi di carte, giuochi di palla, gare sportive, e via discorrendo. Che cosa è comune a tutti questi giuochi? – Non dire: Deve esserci qualcosa di comune a tutti, al⋯
Egon Schiele ⋯ Donna SedutaLa donna seduta
40% Anna MartinenghiSchiele Art
La stanza è buia ormai; forse la lampada si è spenta o il sole è tramontato fuori dalla finestra aperta. Con un occhio solo è difficile distinguere i particolari. Vorrei i suoi occhiali neri, per vedere meglio, ma so che non mi darà questa soddisfazione. ⋯
Egon Schiele ⋯ Nachvorngebeugter aktIl vecchio era tutto concentrato sul suo lavoro
39% Nikolaj Vasil’evič Gogol’Schiele Art
– Devo presentare una domanda. – E che cos’ha comprato? – Vorrei prima sapere dov’è la scrivania dei contratti, qui o altrove? – Ma dica prima che cosa ha comprato e a quale prezzo, e allora noi le diremo dove, altrimenti non si può sapere. Čičikov vide s⋯
Egon Schiele ⋯ The LyricistNon voglio fare l’Imperatore
39% Charlie ChaplinSchiele Art
Mi dispiace, ma io non voglio fare l’Imperatore: non è il mio mestiere; non voglio governare né conquistare nessuno. Vorrei aiutare tutti, se possibile: ebrei, ariani, uomini neri e bianchi. Tutti noi esseri umani dovremmo aiutarci sempre, dovremmo godere⋯
Egon Schiele ⋯ Della virtù che rimpiccolisce
38% ArticoliFriedrich NietzscheSchiele Art
Zarathustra fu di nuovo sulla terra ferma, non corse subito alla sua montagna e alla sua grotta, ma fece molte strade e domande e si informò di questo e di quello, così che diceva a se stesso scherzando: ‹‹Ecco un fiume, che per mille curve rifluisce alla⋯