Gustave Doré ⋯ Elisa e Rebeca
Io credo ch’ei credette ch’io credesse…

Crediti
 • Dante Alighieri •
 • La Divina Commedia •
  • Inferno •
 • Pinterest • Gustave Doré Elisa e Rebeca • The Dore Gallery of Bible Illustrations •

Similari
René Magritte ⋯ Les Idées ClairesA chi ci crede davvero
173% IdeeOssimoro TossicoPoesie
Credo alle persone. Ma non a tutte. Credo ai bambini, perché se gli credi sono capaci di insegnarti grandi cose. Credo alle persone che quando non hanno nulla da dire sanno restare in silenzio. A quelle che comunicano con gli sguardi. E a quelle che, ogni⋯
Gustave Doré ⋯ Il muto possedevaOh vana gloria de l’umane posse!
65% Dante AlighieriDoré GalleryPoesie
Oh vana gloria de l’umane posse! com’ poco verde in su la cima dura, se non è giunta da l’etati grosse! Credette Cimabue ne la pittura tener lo campo, e ora ha Giotto il grido, sì che la fama di colui è scura. Così ha tolto l’uno a l’altro Guido la gloria⋯
Java SubergC’è un solo viaggio possibile
38% Andrej TarkovskijPoesie
C’è un solo viaggio possibile: quello che facciamo nel nostro mondo interiore. Non credo che si possa viaggiare di più nel nostro pianeta. Così come non credo che si viaggi per tornare. L’uomo non può tornare mai allo stesso punto da cui è partito, perché⋯
Gustave Doré ⋯ Il ritorno dellUn gran tempio con pochi ornamenti
21% Doré GalleryVincenzo Borghini
In Dante veggo essere grandissime e bellissime parti, e le principali tutte che si richieggon a un gran Poema. Che vi sia poi qualche difettuzzo o mancamento, io non lo niego: sia dell’uomo o dell’età, non rileva a questo punto di qual sia più perfetto e ⋯
⋯ Rodney Smith ⋯Dialogo
19% Friedrich NietzschePoesie
A. Sono guarito? Ero malato? E il mio medico, chi è stato? Oh, come tutto ciò ho dimenticato! B. Adesso sol ti credo risanato: Ché sano è sol chi ha dimenticato.
Egon Schiele ⋯ Crouching Nude GirlSilenziosa luna
19% Giacomo LeopardiPoesieSchiele Art
Che fai tu, luna, in ciel? dimmi, che fai, Silenziosa luna? Sorgi la sera, e vai, Contemplando i deserti; indi ti posi. Ancor non sei tu paga Di riandare i sempiterni calli? Ancor non prendi a schivo, ancor sei vaga Di mirar queste valli? Somiglia alla tu⋯