⋯
Ho bisogno che qualcuno mi ascolti – gridava
Mi dicono sempre di tornare domani – gridava
Buttò via la camicia, dopo i calzini e le scarpe.
José Manuel Pereira era in piede nella cornice del diciottesimo piano di un palazzo a Caracas.
I poliziotti volevano prenderlo ma non potevano.
Una psicologa parlò dalla finestra più vicina.
Dopo, un sacerdote portò la parola di Dio.
Non voglio più promesse – gridava José Manuel.
Dalle finestre del ristorante della Torre Sur, lo si vedeva in piede nella cornice, con le mani appiccicate alla parete. Era l’ora del pranzo e questo era il tema di conversazione tra i commensali.
Sotto, per strada, si era riunita una moltitudine.
Passarono sei ore.
Alla fine, la gente era stanca.
Che si decida – diceva la gente – che si butti di una buona volta – pensava la gente.
I pompieri gli avvicinarono una corda. All’inizio non fece caso. Però finalmente allungò una mano e poi l’altra e, prendendo la corda scivolò fino al sedicesimo piano. Allora voleva entrare da una finestra aperta, ma scivolò e cascò nel vuoto. Schiantandosi a terra, il corpo fece un rumore di bomba che esplode.
Allora la gente se ne andò e, se ne sono andati i venditori di gelati e i venditori di hot dog e i venditori di birra e di bevute in lattina.

Crediti
 • Eduardo Galeano •
 • Pinterest •   •  •

Similari
 ⋯ Sapere di non essere
351% IneditiSergio Parilli
Ho rivisto finalmente a Julián. Veniva da altri mondi non sconosciuti per lui, visto che è riuscito a tornare senza bussola. Non era tenuto a tornare, anche perché se stava bene dove era arrivato poteva restarci in eterno, visto che era previsto un viaggi⋯
 ⋯ Il mercantile
260% IneditiSergio Parilli
Magari è troppo presto, ma i sognatori, hanno sempre lo sguardo perso, sicuramente piacevole nei loro pensieri e sorridono… ma, anche se sono solo due righe con due soli sostantivi, l’emozione è sempre la stessa per il poeta. Siamo nel periodo di un’attra⋯
 ⋯ La vita di Gea
152% ArticoliFrancisco DomeneRacconti
C’era che non c’era. C’era una volta che non c’era niente; anteriore al no e allo stesso tempo era il sì e il no. Non esistendo il tempo, un orologio sarebbe subito impazzito, perché non c’era nulla da misurare: né notte o giorno, né silenzio o rumore, né⋯
 ⋯ Ade e Persefone
102% ArticoliIneditiSergio Parilli
Agli inizi del tempo, quando i Titani furono sconfitti da Zeus, una delle loro figlie, Demetra, che poi incestuosamente sposò Zeus, passava tutto il suo tempo nel prendersi cura della terra, grazie anche allo splendore di Elios, dio del sole, che finalmen⋯
 ⋯ Racconto Azzurro
82% ArticoliMarguerite YourcenarRacconti
I mercanti venuti dall’Europa erano seduti sul ponte, davanti al mare blu nell’ombra color indaco delle vele ampiamente rappezzate di grigio. Il sole cambiava senza posa di posto tra i cordami e il rullio lo faceva saltar via come una palla da una rete co⋯
 ⋯ Berenice
81% ArticoliEdgar Allan PoeRacconti
La sventura ha molti aspetti; la miseria sulla terra è multiforme. Domina il vasto orizzonte come l’arcobaleno e i suoi colori sono altrettanto variati, altrettanto distinti eppure strettamente fusi. Domina il vasto orizzonte come l’arcobaleno. In che mod⋯