Egon Schiele ⋯
– Tutto quel buonumore mi sembra artificioso, – osservò Georg.
– Trova? In questi ultimi tempi l’ho sempre visto di ottimo umore.
– Di ottimo umore? E crede che sia proprio vero? Dopo quello che gli è successo?
– Perché no? Individui che si occupano quasi esclusivamente di se stessi, come lui, superano con grande rapidità una sofferenza di natura psichica. A simili individui, e non solo a essi, il minimo malessere fisico pesa molto di più di qualsiasi cosa affligga il loro cuore, anche le infedeltà, o la morte di persone care. Probabilmente deriva dal fatto che ogni sofferenza interiore lusinga in certo qual modo la nostra vanità, cosa che non si può dire del tifo o della gastrite. Si aggiunga che l’artista, da una gastrite, non può trarre proprio nessun effetto, almeno, fino a poco fa era così… mentre dalla sofferenza interiore può trarre qualunque effetto: da una lirica a un’opera filosofica.

Crediti
 • Arthur Schnitzler •
 • Verso la libertà •
 • SchieleArt •  Femme allongée en tenue légère, 1917 Made of Balck crayon on paper •  •

Similari
Il caso Nietzsche
553% ArticoliFilosofiaGianni Vattimo
Nietzsche, accompagnato dalla sua cattiva reputazione di pensatore dei nazisti, fu poi riconsiderato, agli inizi degli anni ’60 del ventesimo secolo, da quel movimento che prese il nome: Nietzsche-Renaissance o il rinascimento nietzscheano, e soprattutto ⋯
Sapere di non essere
215% IneditiSergio Parilli
Ho rivisto finalmente a Julián. Veniva da altri mondi non sconosciuti per lui, visto che è riuscito a tornare senza bussola. Non era tenuto a tornare, anche perché se stava bene dove era arrivato poteva restarci in eterno, visto che era previsto un viaggi⋯
Un nuovo chiarimento della questione “Nietzsche e Stirner”
201% ArticoliBernd A. LaskaFilosofia
Da giovane ho incontrato una pericolosa divinità e non vorrei raccontare a nessuno ciò che allora ho provato — tanto di buono quanto di cattivo. Così ho imparato a tacere, come pure che bisogna imparare a parlare, per ben tacere, che un uomo che vuole te⋯
La violenza nella storia
187% FilosofiaGérard Wormser
Queste genti si percoteano a vicenda non solo con le mani, ma con la testa, col petto, e coi piedi, troncandosi reciprocamente coi denti le membra a brano a brano. • Dante Alighieri • La violenza si presenta come una relazione e non come un oggetto, una c⋯
Vogliate essere liberi, e lo sarete!
185% Michail BakuninPolitica
Cari compagni, vi ho detto la volta scorsa che due grandi avvenimenti storici avevano fondato la potenza della borghesia: la rivoluzione religiosa del sedicesimo secolo, conosciuta col nome di Riforma, e la grande Rivoluzione politica del secolo scorso. Ho⋯