Al cominciar dell’erta
Erigendo la negazione delle classi a modo di vita e, da qui, a presupposto della lotta di classe, il movimento di azione diretta approda a una serie di vicoli ciechi: il capitale come dominio e come simbolo, la questione insolubile della propria estensione, il riferirsi ai bisogni, ai piaceri, ai desideri, a un sé umano autentico. Taleimpasseappare nel corso delle sommosse, nella loro auto-limitazione (il loro carattere auto-referenziale) e perfino nel loro recuperoverso obbiettivi che non sono loro propri, come in Québec, a Praga e anche a Genova. Eppure questa esclusione reciproca, che è costitutiva del movimento di azione diretta, tra essere proletari e produrre rapporti sociali differenti, è divenuta, in questo ciclo, uno dei modi in cui esiste, già da ora, la dinamica di questo ciclo di lotte. Anche se i rapporti immediati tra individui nella loro singolarità finiscono per non esistere in altro modo che come alternativa, il movimento d’azione diretta annuncia il contenuto della rivoluzione comunista: la rimessa in causa da parte del proletariato, contro il capitale, della propria esistenza come classe.

Crediti
 Autori Vari
 Dall'autorganizzazione alla comunizzazione
  Revue Internationale Pour la Communisation
 Pinterest • Gustave Doré Il buon samaritano • The Dore Gallery of Bible Illustrations




Quotes per Autori Vari

Nella vita non si può evitare il cambiamento, non si possono evitare le perdite. La libertà e la felicità risiedono nella flessibilità e nella facilità con le quali ci muoviamo attraverso il cambiamento.

La storia d'Africa è stata sempre raccontata dal cacciatore e sarà assai diversa quando un giorno potrà essere raccontata da un leopardo.

Il murale Gloriosa Victoria, di Diego Rivera, è un'opera che mette in scena l'intervento della CIA in Guatemala, attraverso il Movimento di liberazione nazionale, che ha innescato la caduta del governo di Jacobo Arbenz.

Jagdish Mehra; Helmut Rechenberg  Amate una ragazza con tutto il vostro cuore e baciatela sulla bocca. Allora il tempo si fermerà e lo spazio cesserà di esistere.  The Historical Development of Quantum Theory

E se la verità fosse solo un modo giusto di far combaciare cose già accadute? La verità come un inizio e una fine, forse un cerchio, ma molti non lo percorrono completamente, quindi vedono solo una parte; e le parti che vedono, vengono fatte combaciare mentalmente, divenendo così credenza-verità, quando poi non è stilata, perché allora ciò che abbiamo è addirittura una teoria.