Gustave Doré ⋯
De l’Eneïda dico, la qual mamma
fummi, e fummi nutrice, poetando:
sanz’essa non fermai peso di dramma.

Crediti
 • Dante Alighieri •
  • XXI, 97-99 •
 • Pinterest • Gustave Doré  • The Dore Gallery of Bible Illustrations •

Similari
Gustave Doré ⋯ Fer la città sovra quell’ossa morte
53% Dante AlighieriDoré GalleryPoesie
Fer la città sovra quell’ossa morte; e per colei che ‘l loco prima elesse, Mantüa l’appellar sanz’altra sorte.
Gustave Doré ⋯ Gesù guarisce i malatiCome ‘l ramarro sotto la gran fersa
53% Dante AlighieriDoré GalleryPoesie
Come ‘l ramarro sotto la gran fersa dei dì canicular, cangiando sepe, folgore par se la via attraversa, sì pareva, venendo verso l’epe de li altri due, un serpentello acceso, livido e nero come gran di pepe; e quella parte onde prima è preso nostro alimen⋯
⋯ Jeremy Lipking ⋯Un fare che è un dire
46% Octavio PazPoesie
Tra ciò che vedo e dico, tra ciò che dico e taccio, tra ciò che taccio e sogno, tra ciò che sogno e scordo, la poesia. Scivola tra il sì e il no: dice ciò che taccio, tace ciò che dico, sogna ciò che scordo. Non è un dire: è un fare. È un fare che è un di⋯
Egon Schiele ⋯ Selfportrait. Study fuer Magnificat
39% Fernando PessoaPoesieSchiele Art
Quando passerà questa notte interna, l’universo, e io, l’anima mia, avrò il mio giorno? Quando mi desterò dall’essere desto? Non so. Il sole brilla alto: impossibile guardarlo. Le stelle ammiccano fredde: impossibile contarle. Il cuore batte estraneo: imp⋯
Egon Schiele ⋯ Crouching Nude GirlSilenziosa luna
36% Giacomo LeopardiPoesieSchiele Art
Che fai tu, luna, in ciel? dimmi, che fai, Silenziosa luna? Sorgi la sera, e vai, Contemplando i deserti; indi ti posi. Ancor non sei tu paga Di riandare i sempiterni calli? Ancor non prendi a schivo, ancor sei vaga Di mirar queste valli? Somiglia alla tu⋯
Gustave Doré ⋯ Il ritorno dellUn gran tempio con pochi ornamenti
26% Doré GalleryVincenzo Borghini
In Dante veggo essere grandissime e bellissime parti, e le principali tutte che si richieggon a un gran Poema. Che vi sia poi qualche difettuzzo o mancamento, io non lo niego: sia dell’uomo o dell’età, non rileva a questo punto di qual sia più perfetto e ⋯