⋯
La bandiera avanza verso il paesaggio immondo e il nostro gergo soffoca il tamburo.
Nei centri alimenteremo la più cinica prostituzione. Massacreremo le rivolte logiche.
Nei paesi pepati e inzuppati! – al servizio dei più mostruosi sfruttamenti industriali o militari.
Arrivederci qui, in qualsiasi posto. Coscritti della buona volontà, noi avremo una filosofia feroce; ignoranti per la scienza, astuti per le comodità; la morte, per il mondo che avanza. È la vera marcia. Avanti, marsch!

Crediti
 • Arthur Rimbaud •
 • Pinterest •   •  •

Similari
⋯  ⋯Sexistenza
57% Anna Maria TocchettoFrammentiJean-Luc Nancy
Esiste l’amore in tutta la sterminata estensione del termine, l’amore senza confini, l’amore per l’umanità, il mondo, la musica, il mare o la montagna, la poesia o la filosofia, che è essa stessa amore della sapienza. Non è così? Quest’ultima, a sua volta⋯
  ⋯ La morte non è ciò che pare essere
42% FrammentiUmberto Curi
La morte, per alcune filosofie, non comporta nessun pericolo di un reale annientamento, ma è semplicemente un passaggio, carico più di promesse che di rinunce. La contrapposizione dell’«aldilà» all’«aldiquà», di una realtà in cui la vita continua a una re⋯
Cole Thomas ⋯ The Voyage of Life YouthScienza della coscienza
36% Álvaro MutisFrammenti
Rispettare l’oggetto della conoscenza è, prima di tutto, non volerlo ridurre a ciò che dovrebbe essere per potersi adattare alle regole epistemologiche che abbiamo scelto arbitrariamente noi stessi. Per fare un esempio, è vero che l’introspezione non ci p⋯
 ⋯ L’amnesia obbligatoria
35% Eduardo GaleanoFrammenti
È la disuguaglianza di fronte alla legge, che ha fatto e continua a fare, la storia reale, ma la storia ufficiale non la scrive la memoria, bensì l’oblio. Lo sappiamo bene in America Latina, dove, nelle piazze delle città ci sono statue di sterminatori d’⋯
 ⋯ Volonté de puissance
32% FrammentiWolfgang Müller-Lauter
E sapete voi cosa è per me «il mondo»? Devo mostrarvelo nel mio specchio? Questo mondo è un mostro di forza, senza principio, senza fine, una quantità di energia fissa e bronzea, che non diventa né più grande né più piccola, che non si consuma, ma solo si⋯
KEileena ⋯ Le petit princeCi vogliono i riti
27% Antoine de Saint-ExuperyFrammenti
In quel momento apparve la volpe. — “Buon giorno”, disse la volpe. — “Buon giorno”, rispose gentilmente il piccolo principe, voltandosi: ma non vide nessuno. — “Sono qui”, disse la voce, “sotto al melo…” — “Chi sei?” domandò il piccolo principe, “sei mo⋯