È vero che imparare ad amare se stessi non è un comandamento né per oggi né per domani. Bensì la più squisita, la più astuta, e la più paziente di tutte le arti. Infatti, per il suo possessore, ogni possesso è ben nascosto; e di tutte le miniere, la propria è l’ultima ad essere sfruttata; così ha voluto lo spirito di gravità. Quasi fin dalla culla ci dispensano parole e valori pesanti caricati di bene e di male: così si chiama la dote che subito ci consegnano. In virtù di essa, ci viene perdonato di vivere. E per questo si lascia che i fanciulli vengano a noi, perché si impedisca loro per tempo di amare se stessi: così ha voluto lo spirito di gravità. E noi, noi ci trasciniamo dietro fedeli, ciò che ci è stato dato in dote, su dure spalle e per scabrose montagne! E quando sudiamo, ci dicono: Sì, la vita è pesante da portare! Ma è l’uomo soltanto che è pesante a se stesso da portare! Questo avviene perché trascina con sé troppe cose estranee sulle sue spalle. Simile al cammello, si inginocchia e si lascia ben caricare. Particolarmente il forte, l’uomo che porta pesi sulle spalle, riverente per natura: troppe parole e valori estranei e pesanti si addossa; poi la vita gli sembra un deserto!

Crediti
Friedrich Nietzsche

• Pinterest •
Similari
Il caso Nietzsche
699% ArticoliFilosofiaGianni Vattimo
Nietzsche, accompagnato dalla sua cattiva reputazione di pensatore dei nazisti, fu poi riconsiderato, agli inizi degli anni ’60 del ventesimo secolo, da quel movimento che prese il nome: Nietzsche-Renaissance o il rinascimento nietzscheano, e soprattutto ⋯
Il Codice di Hammurabi
551% ArticoliStorieWikipedia
Quando Anu il Sublime, Re dell’Anunaki, e Bel, il signore di Cielo e terra, che stabilirono la sorte del paese, assegnarono a Marduk, il pantocratore figlio di Ea, Dio della giustizia, il dominio su ogni uomo sulla faccia della terra, e lo resero grande f⋯
Sapere di non essere
398% IneditiSergio Parilli
Ho rivisto finalmente a Julián. Veniva da altri mondi non sconosciuti per lui, visto che è riuscito a tornare senza bussola. Non era tenuto a tornare, anche perché se stava bene dove era arrivato poteva restarci in eterno, visto che era previsto un viaggi⋯
La sfera delle stelle fisse
347% AstrofisicaMargherita Hack
Cos’è l’universo? Beh, l’universo è tutto quello che possiamo osservare.Certo che l’universo degli antichi era molto, ma molto più piccolo, molto più casereccio del nostro: c’era la Terra al centro, la Luna, il Sole, i pianeti fissi su delle sfere cristal⋯
La scrittura delle donne
279% ArticoliCixous HélèneSocietà
Héléne Cixous rilegge il saggio di Freud sulla Testa di Medusa per rivendicare il potere dell’écriture feminine, della scrittura femminile. Da terrificante e mostruosa, Medusa si trasforma in una figura sorridente e sovversiva in grado di destabilizzare l⋯