Di alcuni motivi in Baudelaire
Il passo ci permette una duplice constatazione. Esso ci informa innanzitutto dell’intimo rapporto esistente in Baudelaire tra l’immagine dello choc e il contatto con le grandi masse cittadine. Esso ci dice inoltre che cosa dobbiamo intendere propriamente per queste masse. Non è questione di nessuna classe, di nessun collettivo articolato e strutturato. Si tratta solo della folla amorfa dei passanti, del pubblico delle vie. Questa folla, di cui Baudelaire non si dimentica mai l’esistenza, non funse da modello a nessuna delle sue opere. Ma essa è inscritta nella sua creazione come figura segreta, come è anche la figura segreta del frammento citato sopra.

Crediti
 Walter Benjamin
 Angelus novus
 SchieleArt •   • 




Quotes per Walter Benjamin

La coscienza di far saltare il continuum della storia è propria delle classi rivolizionarie nell'attimo della loro azione.

Il conformismo, che è sempre stato di casa nella socialdemocrazia, non riguarda solo la tattica politica, ma anche le idee economiche. Nulla ha corrotto la classe operaia tedesca come la convinzione di nuotare con la corrente. Lo sviluppo tecnico era il filo della corrente con cui credeva di nuotare.

Il capitalismo è il primo caso di un culto che non toglie il peccato, ma genera colpa e debito.  Il capitalismo come religione

Uno dei compiti principali dell'arte è sempre stato quello di creare esigenze che al momento non è in grado di soddisfare.

Non colui che ignora l'alfabeto, bensì colui che ignora la fotografia sarà l'analfabeta del futuro.