⋯
Difendere l’allegria come una trincea
difenderla dallo scandalo e dalla routine
dalla miseria e dai miserabili
dalle assenze transitorie
e da quelle definitive
difendere l’allegria come un principio
difenderla dallo stupore e dagli incubi
dai neutrali e dai neutroni
dalle dolci infamie
e dalle gravi diagnosi
difendere l’allegria come una bandiera
difenderla dal fulmine e dalla malinconia
dagli ingenui e dalle canaglie
dalla retorica e dagli arresti cardiaci
dalle endemie e dalle accademie
difendere l’allegria come un destino
difenderla dal fuoco e dai pompieri
dai suicidi e dagli omicidi
dalle vacanze e dalla fatica
dall’obbligo di essere allegri
difendere l’allegria come una certezza
difenderla dall’ossido e dal sudiciume
dalla famosa patina del tempo
dall’insolenza e dall’opportunismo
dai prosseneti della risata
difendere l’allegria come un diritto
difenderla da Dio e dall’inverno
dalle maiuscole e dalla morte
dai cognomi e dalle pene
dal caso
e anche dall’allegria.

Crediti
 • Mario Benedetti •
 • Difesa dell'allegria •
 • Pinterest •   •  •

Similari
Egon Schiele ⋯ Donna seduta con un corsetto e stivaliTi vogliono bene
26% Marisina VescioPoesieSchiele Art
Le persone ti vogliono bene solo se puoi essere loro utile in qualche modo. Disegni qualcosa che a loro può tornare utile, ti vogliono bene. Cucini qualcosa che a loro può tornare utile, ti vogliono bene. Dici qualcosa che a loro può tornare utile, ti vog⋯
Roberto KusterleNon avevo parole per la mia adorazione
26% PoesieSalvatore Scalisi
L’assolata primavera risplendeva sulle vetrate, dimentico del Dare, dell’Avere, delle scartoffie dell’ufficio, sentivo la luce invadermi: stavo con te e respiravo l’azzurro. Non avevo parole per la mia adorazione. Osservavo fiorire il raso delle corolle e⋯
 ⋯ Le donne della mia generazione
25% Luis SepúlvedaPoesie
Le donne della mia generazione aprirono i loro petali ribelli non di rose, camelie, orchidee o altre piante di salottini tristi, di casette borghesi, di usanze stantie, ma di erbe pellegrine al vento. Perché le donne della mia generazione fiorirono per st⋯
Egon Schiele ⋯ I passi di Parra
19% PoesieRoberto BolañoSchiele Art
Ora Parra cammina ora Parra cammina per Las Cruces io e Marcial ce ne stiamo quieti ad ascoltare i suoi passi il Cile è un corridoio lungo e stretto senza uscita apparente le Fiandre indiane che bruciano laggiù agli antipodi un incendio costellato di impr⋯
 ⋯ L’inferno è l’assenza
18% Paul VerlainePoesie
Noi saremo, a dispetto di stolti e di cattivi che certo guarderanno male la nostra gioia, talvolta, fieri e sempre indulgenti, è vero? Andremo allegri e lenti sulla strada modesta che la speranza addita, senza badare affatto che qualcuno ci ignori o ci ve⋯
 ⋯ Il sentimentalismo è un crimine
18% Evgenij Aleksandrovič EvtušenkoPoesie
Non t’amo più… È un finale banale. Banale come la vita, banale come la morte. Spezzerò la corda di questa crudele romanza, farò a pezzi la chitarra: ancora la commedia perché recitare! Al cucciolo soltanto, a questo mostriciattolo peloso, non è dato capir⋯