Egon Schiele ⋯

L’unico talento che io ho è quello di amare quel piccolo mondo racchiuso tra le spesse mura di questo edificio e soprattutto mi piacciono le persone che abitano qui in questo piccolo mondo. Fuori di qui c’è il mondo grande e qualche volta capita che il mondo piccolo riesca a rispecchiare il mondo grande tanto da farcelo capire un po’ meglio. In ogni modo riusciamo a dare a tutti quelli che vengono qui la possibilità, per qualche minuto, per qualche secondo, di dimenticare il duro mondo che è la fuori. Il nostro teatro è un piccolo spazio fatto di disciplina, di coscienza, di ordine e di amore.

Crediti
 • Ingmar Bergman •
 • Fanny e Alexander •
 • 1982 •
 • SchieleArt •   •  •

Similari
Egon Schiele ⋯ SunflowerL’essenza del testo
57% ArticoliElena CarusoLinguaggioSchiele Art
Barthes attraverso “Il piacere del testo” analizza le ragioni che spingono il lettore ad avvicinarsi ad un testo con un atteggiamento cannibalesco, quasi ne volesse divorare il tessuto, l’essenza. Cosa spinge il lettore a “leggere fino a farsi del male! F⋯
Egon Schiele ⋯ La visita al convalescente
51% PoesieRoberto BolañoSchiele Art
È il 1976 e la Rivoluzione è stata sconfitta ma noi ancora non lo sappiamo. Abbiamo 22, 23 anni. Io e Mario Santiago camminiamo lungo una strada in bianco e nero. Alla fine della strada, in un palazzo che sembra uscito da un film degli anni Cinquanta c’è ⋯
Egon Schiele ⋯ Stiftung Sammlung KammLo uccise la mancanza d’aria
36% Schiele ArtSerena Vitale
Non riusciamo a immaginare una musica più sinistra e lugubre dei mille si dice…, si vuole che…, mi hanno detto…, ho sentito con le mie orecchie…, che accompagnarono – che in molto provocarono – la fine di Puškin: laico, laido requiem per un uomo ancora vi⋯
Egon Schiele ⋯ LL’abbraccio: opera che parla ai nostri giorni
34% ArticoliDaniel di SchulerSchiele Art
A bocca aperta. Sara rimasto così, Gustav Klimt, vedendo quei fogli dell’album. Come Perugino quando Raffaello gli avrà mostrato quel che papà gli aveva insegnato. Come chi avrà sentire suonare l’ancor più giovane Mozart. Come tutti quelli cui capita di t⋯
Egon Schiele ⋯ Self-PortraitIl mio discorso su Amore
33% FilosofiaPlatoneSchiele Art
Ciascuno di noi è dunque come un contrassegno d’uomo, tagliato com’è, a somiglianza delle sogliole, da uno in due; e cerca quindi sempre il contrassegno a lui corrispondente. Ora, tutti quegli uomini che sono frazione del sesso comune, quello che allora s⋯
Egon Schiele ⋯ La nostra vita interiore ci è sconosciuta
31% Irvin YalomSchiele Art
Quando Schopenhauer era in vita la psicoterapia non era ancora nata, e tuttavia nei suoi scritti c’è molto di pertinente con la terapia. La sua opera maggiore, “Il mondo come volontà e rappresentazione“, cominciava con una critica e un ampliamento di Kant⋯