Francis Bacon ⋯ Head VI
Non si tratta affatto di dare dei colori a un suono particolarmente intenso. La musica, per parte sua, si trova di fronte allo stesso compito, che non è certo quello di rendere il grido armonioso, bensì di cercare nella sonorità del grido il nesso con le forze che lo suscitano. Come la musica, anche la pittura metterà il grido visibile, la bocca che grida, in rapporto con le forze. Le forze che provocano il grido, che sconvolgono il corpo fino a giungere alla bocca come zona ripulita, non si confondono però in nessun caso con lo spettacolo visibile di fronte al quale si grida, e neppure con gli oggetti sensibili con cui l’azione di volta in volta scompone e ricompone il nostro dolore. Gridiamo esclusivamente perché siamo in preda a forze invisibili e impercettibili che offuscano ogni spettacolo e travalicano persino il dolore e la sensazione. È questo che Bacon esprime quando dice: “dipingere il grido anziché l’orrore“.

Crediti
 • Gilles Deleuze •
 • Logica della sensazione •
 • Pinterest • Francis Bacon Head VI • 1949 •

Similari
 ⋯ Voragine d’ombra che porta all’avvenire
77% FilosofiaGilles Deleuze
Bacon dipinge il grido, in quanto mette la visibilità del grido, la bocca aperta come voragine d’ombra, in rapporto con forze invisibili, che non sono poi altro che le forze dell’avvenire. Kafka dice una volta di voler rivelare le potenze diaboliche dell’⋯
 ⋯ Forza gravifica o di pesantezza
51% FilosofiaGilles Deleuze
Se c’è un’età moderna, è, indubbiamente, quella del cosmico. Il rapporto essenziale non è più materia-forme (o sostanze-attributi), ma non è nemmeno nello sviluppo continuo della forma e nella variazione continua della materia. Appare qui una sorta di rap⋯
 ⋯ Di fronte a una realtà negata
32% DisegniRené Magritte
C’è un interesse in ciò che è nascosto, in ciò che il visibile non ci mostra. Questo interesse può assumere le forme di un sentimento decisamente intenso, una sorta di conflitto, direi, tra visibile nascosto e visibile apparente. L’angoscia è difficilment⋯
Egon Schiele ⋯ Oh! Sibila Circe urlante
31% AnonimoSchiele Art
Dove ebbe inizio qualcosa di grande, l’unico mondo gli divenne simile: Dio era privo di tutto. Io corsi là, lo sentii, lo fiutai. Così Tu sei -, orecchio, vento, bocca, così è per Te ciò che è forma. Oh! Sibila Circe urlante, spalanca le tue gambe. La tem⋯
Egon Schiele ⋯ L’asino
30% PoesieRoberto BolañoSchiele Art
A volte sogno che Mario Santiago viene a prendermi con la sua motocicletta nera. Ci lasciamo alle spalle la città e man mano che le luci vanno sparendo Mario Santiago mi dice che si tratta di una moto rubata, l’ultima moto rubata per viaggiare attraverso ⋯
Francis Bacon ⋯ Three Studies of Muriel BelcherViaggiatore immobile trans-spaziale
29% DisegniGilles Deleuze
Nella storia della pittura le Figure di Bacon sono tra le risposte più sorprendenti alla domanda: come rendere visibili forze invisibili?… La straordinaria agitazione delle teste proviene da forze di pressione, dilatazione, contrazione, schiacciamento, st⋯