La Cocina de las Brujas
Non han capo ma han la coda (di chi li segue); sembran “dèi” decapitati o detestati; credon che il capo sia solo la loro testa e non chi li comanda, san male dire bene dire stordire inorridire predire mai obbedire. Aman la potenza non il potere, l’energia della scelta non il dominio di chi li ordina.

Crediti
 • Anonimo •
 • Pinterest • Francisco Goya Berganza & Cañizares • conosciuta come 'La Cocina de las Brujas' •

Similari
 ⋯ Impero, vent’anni
247% Autori VariPolitica
Vent’anni fa, quando è stato pubblicato il nostro libro Impero, i processi economici e culturali della globalizzazione erano al centro della scena: tutti potevano vedere che stava emergendo qualcosa come un nuovo ordine mondiale. Oggi la globalizzazione è⋯
 ⋯ Il potere e l’onore
199% ArticoliGiuseppe TortoraPolitica
Quando penso a certi personaggi che hanno popolato le nostre aule parlamentari, non riesco a fare a meno di pensare ad una famosa scena del film «Totò a colori». In treno, in uno scompartimento del vagon-lit, il sospettoso Antonio Scannagatti, musicista i⋯
 ⋯ III/XX Tesi di politica
139% Enrique DusselPolitica
Il potere è una facoltà, una capacità, che si ha o non si ha, ma con precisione mai si prende. Ciò che si può assaltare, prendere, dominare sono gli strumenti o le istituzioni che consistono nelle mediazioni del loro esercizio (come quando si dice nella R⋯
 ⋯ V/XX Tesi di politica
132% Enrique DusselPolitica
La strana parola feticismo viene dal portoghese. In questa lingua fetiço significa fatto. I fatti con la mano dagli uomini sono gli idoli. Feticismo e idolatria sono somiglianti. È un fare dei come prodotto dell’immaginazione dominatrice dell’essere umano⋯
 ⋯ IV/XX Tesi di politica
130% Enrique DusselPolitica
Max Weber scrisse un breve saggio su La politica come professione/vocazione. In effetti, la funzione politica può essere interpretata e vissuta esistenzialmente e biograficamente dal soggetto come una professione burocratica, in certi casi molto lucrativa⋯
Soren Grau ⋯ Machiavelli CensoredVI/XX Tesi di politica
128% Enrique DusselPolitica
 L’azione politica, alla quale N. Machiavelli dedica un libretto Il principe, è l’attualità dell’attore politico nel campo politico. Con l’azione il cittadino si rende pubblicamente presente nell’esercizio di qualche momento del potere. Questa azione è il⋯